in

Grecia, turista salvato grazie alla manovra di Heimlich

In Grecia un turista stava per rimetterci la vita per un boccone andato di traverso. Il pericolo è stato scampato grazie al titolare del ristorante in cui stava mangiando, nell’isola di Creta. Il ristoratore conosceva la manovra di Heimlich, una tecnica di pronto soccorso attuabile anche laici istruiti, ed è riuscito così a salvare il turista dal soffocamento. Tutto quindi è finito bene e il turista si è procurato solo un grosso spavento, un po’ come tutti nel locale. A volte basta conoscere le regole base del primo soccorso per salvare una vita. La storia ha fatto poi il giro del mondo grazie al video della scena.

Leggi anche –> Ostia, incidente: bambino cinque anni schiacciato dal cancello

Turista salvo grazie alla manovra di Heimlich

Tragedia sfiorata in una taverna a Chania, in Grecia. Un turista si stava godendo la sua vacanza gustando le delizie del luogo quando, a causa di un boccone andato di traverso, ha rischiato di soffocare. L’uomo, con il pezzo di cibo incastrato nella trachea, si è immediatamente agitato e ha iniziato a tossire per evitare di soffocare. L’atteggiamento dell’uomo ha attirato l’attenzione del proprietario del ristorante, che con la manovra di Heimlich lo ha salvato. L’atto eroico di Vasilis Patelakis, così si chiama il proprietario del locale, è stato ripreso delle telecamere di sorveglianza della taverna. Il suo gesto è stato ripagato con un fragoroso applauso. La manovra di Heimlich è una manovra molto semplice, ma efficace e si può apprendere in un corso di primo soccorso. Questa manovra è stata elaborata e descritta nel 1974 dal chirurgo statunitense Henry Heimlich, morto nel 2016.

Scomparsa a Vittoria, Giusy Pepi rivela tutto sulle presunte violenze del marito: parole inedite (Foto)

Belen Rodriguez sexy su Instagram: la profonda scollatura incanta i fan