in ,

Gregg Allman salute, il fondatore degli Allman Brothers: “Sto malissimo”

Gregg Allman fa preoccupare i suoi fan: il cantante, tastierista e chitarrista statunitense, in attività dal 1965, diventato celebre grazie al gruppo degli “Allman Brothers”, ha rilasciato un comunicato sulle sue condizioni di salute che non lascia dormire sonni tranquilli. L’artista americano, infatti, ha reso noto di aver dovuto cancellare tutte le date del tour estivo, a partire da quella in programma il 12 agosto al “Peach Music Festival”, oltre alla tappa del Jazz Festival del 16 ottobre, a causa di gravissimi problemi di salute. “Gregg è attualmente sotto le cure del dottore nella clinica di Mayo.” si legge sul profilo Facebook di Allman provando a rassicurare i suoi fan.

>>> TUTTO SUL MONDO DELLA MUSICA CON URBANPOST

Gregg Allman, inoltre, ha voluto ringraziare i suoi fan per l’affetto mostrato con i tanti messaggi di supporto: “Voglio ringraziare i fan e gli amici che mi sostengono mentre mi riposo e mi concentro sulla guarigione, per tornare on the road prima possibile. Ho lavorato molto con la mia band, che per me è motivo di orgoglio e gioia, per suonare la nostra musica per tutti. Ci vediamo a ottobre.” Ma di cosa soffre Gregg Allman? Allo stato attuale non sono stati rilasciati maggiori dettagli sui problemi di salute del fondatore degli Allman Brothers che, comunque, già nel 2010 ha dovuto fare i conti con un trapianto di fegato.

>>> COMMENTA CON LA NOSTRA COMMUNITY

Se le condizioni di Gregg Allman dovessero migliorare, comunque, l’artista statunitense sarà impegnato in una tournée a partire da ottobre in giro per New York.

Emma Marrone libro

Emma Marrone Instagram: svelata la sorpresa inerente la nuova avventura editoriale

Uomini e Donne i nomi dei nuovi tronisti

Uomini e Donne anticipazioni: ecco quando verrà registrata la prima puntata