in ,

Greta e Vanessa, oggi il ritorno a casa: “Chiediamo scusa all’Italia”

Dopo l’arrivo ieri a Roma, Greta Ramelli e Vanessa Marzullo oggi faranno ritorno nei loro rispettivi paesini: l’una a Gavirate, l’altra a Brembate. Le giovani ragazze rapite in Siria a luglio e rilasciate giovedì scorso, saranno accolte a braccia aperte, dopo mesi di angoscia della comunità tutta per la loro sorte. “Nessuna polemica, solo gioia”, confermano i concittadini delle ragazze, in attesa del loro ritorno a casa.

Appena giunte in aeroporto, avvolte in giubbotti scuri con cappuccio, le giovani sono scoppiate a piangere. “Scusa mamma se ti ho fatto tanto male”  –  ha detto Greta in lacrime  –  “ci scusiamo entrambe … con voi e con tutta l’Italia. Non tornerò mai più in Siria”. E Vanessa ha spiegato: “Eravamo andati laggiù solo per aiutare i bambini, quello era l’obiettivo del nostro viaggio … ma sì, abbiamo sbagliato a farlo in quel modo”.

tendenze moda uomo 2015 2016 camicia tempo libero e ufficio

Moda uomo inverno 2015-2016: la camicia multi-uso, nuova tendenza per l’ufficio e per il tempo libero

Totò Cuffaro ha chiesto la grazia al capo dello Stato

Mafia, Totò Cuffaro ha chiesto la grazia al capo dello Stato