in ,

Grexit, vertice Eurozona in corso da 15 ore: trovato accordo?

È ripresa da poco la riunione dei leader dell’Eurozona in corso da ormai 15 ore sul futuro della Grecia: vanno avanti ad oltranza le trattative per evitare la Grexit che vedono il premier greco Alexis Tsipras impegnato a negoziare condizioni migliori rispetto a quelle chieste da Berlino e a quelle emerse dal documento messo a punto dall’Eurogruppo dopo il summit di ieri pomeriggio, che dà un ultimatum ad Atene chiedendo un pacchetto di riforme importanti entro 3 giorni.

I toni del vertice si sono fatti a tratti tesi, difficili e drammatici: emblematica l’immagine di Tsipras che, esausto, rivolgendosi ai suoi interlocutori si è tolto la giacca esclamando: “Prendetemi anche questa, se volete!”.

Oggetto del dibattito in corso la opposizione del governo di Atene alla proposta di un fondo fiduciario di 50 miliardi di euro e la richiesta di un ruolo più contenuto del Fmi in quello che sarebbe – se mai si trovasse un accordo – il terzo ‘salvataggio’ della Grecia. Un’ultim’ora riferisce inoltre del tweet del primo ministro belga, Charles Michel, che ha cinguettato “Agreement”, lasciando intendere l’avvenuto raggiungimento del tanto auspicato accordo. Ma si tratta solo di un’indiscrezione, da Bruxelles ancora nessuna conferma ufficiale.

sensitiva rivela identikit killer della tabaccaia

Tabaccaia uccisa ad Asti news, parla la cugina: “So chi potrebbe averla uccisa”

World Press Photo 2015

World Press Photo 2015: intervista a Fulvio Bugani, uno dei vincitori italiani (FOTO)