in ,

Grillo a Genova per il referendum sull’uscita dall’euro

A Genova, in piazza San Lorenzo, Beppe Grillo, giunto per firmare il referendum sull’uscita dall’euro ha detto: “Dobbiamo fare come i carbonari, perché siamo persone oneste e dobbiamo lavorare di nascosto”. Il leader del Movimento Cinque Stelle ha aggiunto: “Dobbiamo recuperare le firme e portarle in Parlamento. E’ un iniziativa popolare e vedremo chi è con noi e chi ha sempre fatto finta”. Beppe Grillo ha poi concluso il suo intervento cercando di attirare l’attenzione sul referendum anti-euro e cercando di mettere in guardia tutti i politici dicendo: “E’ un sondaggio tra chi vuole uscire e chi vuole rimanere con la corda al collo”.

Per invogliare gli italiani ad andare a firmare presso i banchetti del Movimento, Grillo, dopo aver detto: “Il 13 dicembre firma contro l’euro, come se lo dicesse lei”, avevo chiamato in causa pure Brigitte Bardot o meglio la samba che nomina più volte l’attrice per sottolineare il Rating assegnato all’Italia.

Garrison puntata Amici 13 dicembre 2014

Amici 14 puntata 13 dicembre: lite tra Kledi e Garrison sulle “faccette” del ballerino Michele

pier carlo padoan legge stabilità

Legge di Stabilità: congelato l’aumento Imu – Tasi e stanziato un miliardo per le Regioni