Menu
in

“E’ nostra priorità garantire un mercato affidabile”: Grillo rimosso da eBay

Una pietra pomice per smerigliare il cervello della stupidità umana. Questo l’ultimo articolo che Beppe Grillo ha messo in vendita su eBay, al prezzo di mille euro. Ultimo articolo, perché la piattaforma di e-commerce non ha preso di buon grado la gag del Garante pentastellato, cancellando dal sito l’annuncio, ma anche il suo account, con effetto permanente.

Pietra Pomice di Beppe Grillo l'Elevato, acquistabile qui: https://ebay.to/365FSX3

Pubblicato da Beppe Grillo su Sabato 26 settembre 2020

Sabato 26 settembre, il comico genovese ha pubblicato sulla sua pagina Facebook un video in cui annunciava dalla spiaggia di Marina di Bibbona la vendita di una pietra pomice. Questa “pietra filosofale”, firmata dall’Elevato, serve “a pulire, a grattare, a smerigliare il cervello della stupidità umana”, annunciava Grillo nel video. Per coronare la gag, Grillo ha ben pensato di mettere veramente in vendita la pietra pomice, alla modica cifra di 1000 euro, “di meno non posso fare”. Da Facebook, il link a eBay conduceva all’articolo messo in vendita dall’account elevatobeppegrillo. Subito dopo, Grillo scriveva: “In attesa dei vostri commenti, comincio io: “Con la pomice grattatici il culo!”, “Pulisciti tu la coscienza!”, “Quello che hai in mano è il cervello dei tuoi Parlamentari?!”

>> Movimento 5 Stelle ad un passo dalla scissione, nonostante Di Maio, Crimi (e Grillo)

Beppe Grillo rimosso da eBay

La piattaforma di vendite online non ha apprezzato lo scherzo, spiegando a elevatobeppegrillo che la serietà, per eBay, è un requisito fondamentale. Nel giro di poco, il gigante dell’e-commerce ha cancellato l’account di Grillo, comunicandogli la motivazione in un’e-mail, che lui stesso ha subito postato. “Dopo aver esaminato le attività correlate al tuo account abbiamo deciso di sospenderlo in quanto riteniamo che tali attività costituiscono un rischio per la community di eBay. Non abbiamo preso questa decisione con leggerezza. È tuttavia nostra priorità garantire un mercato affidabile in cui persone da tutto il mondo possano acquistare e vendere in sicurezza. Questa sospensione è permanente, per cui non potrai più prendere parte ad attività di acquisto o di vendita su eBay in futuro. Qualsiasi altro account in tuo possesso o associato a questo account sarà inoltre sospeso.”

L’epilogo

Su Twitter, oltre a chi mette Grillo al pari di Wanna Marchi, e a chi si complimenta con eBay per aver capito molto prima degli italiani di che pasta è fatto il fondatore del MoVimento, ci sono anche i fan che hanno adorato l’ultima trovata del comico. Tra questi, chi chiede di poter comprare la pietra miracolosa attraverso altri canali e chi, semplicemente, riconosce la comicità dell’offerta di Grillo. Dal canto suo, Beppe Grillo non l’ha presa troppo sul personale, anzi ha cavalcato l’onda della polemica, pubblicando su Facebook l’epilogo della faccenda. Passando a un canale di vendita tradizionale, ovvero una bancarella allestita ad hoc per i suoi miracolosi articoli, Grillo non si è arreso, pubblicizzando le sue pietre con ironia: “Affarone!! Pietra pomice firmata Beppe Grillo l’elevato. Varie misure e prezzi (introvabile su eBay)”. >> Tutte le notizie su Beppe Grillo

Pubblicato da Beppe Grillo su Domenica 27 settembre 2020