in ,

Grosseto, bimbo di 4 anni travolto da un’auto: era sfuggito di mano alla sorella

Ieri sera, 18 aprile, un bambino di 4 anni ha perso la vita: è stato travolto da un’auto sulla strada degli Aiali a Roselle, a due chilometri da Grosseto. Il piccolo si trovava nel giardino di casa con padre e sorella quando improvvisamente è sfuggito di mano alla sorellina e, stando alle prime ricostruzioni, ha aperto il cancello ed è corso in strada dove un’auto, una Fiat Panda guidata da una ragazza, lo ha travolto. La giovane se l’è trovato davanti e non è riuscita ad evitare l’impatto.

L’urto è stato molto violento e il bambino è morto subito dopo l’impatto; a niente, infatti, sono vasi i tentativi del padre, che è medico anestesista, di rianimarlo. Sul posto sono giunti i vigili urbani di Grosseto e il personale del 118. Il bambino è stato tuttavia portato all’ospedale Misericordia dove la madre, infermiera in servizio, ha appreso la tragedia, sgomenta.

Cristian Lo Presti Virginia Tomarchio ancora insieme

Amici 14, anticipazioni terza puntata serale del 25 Aprile: Cristian e Virginia torneranno insieme?

Roma Milan probabili formazioni

Dopo Juventus-Lazio, la Roma di Totti con l’Atalanta prova il controsorpasso