in ,

Grosseto, maltrattamenti all’asilo nido: indagate 6 maestre

Uno nuovo caso di presunti maltrattamenti – stavolta in un asilo nido di Grosseto – ai danni di bambini di età compresa fra 1 e 3 anni – ha visto l’iscrizione nel registro degli indagati di 6 maestre. A seguito di un’indagine durata più di un mese, tra dicembre e gennaio scorsi, telecamere e microfoni piazzati in tre ambienti dell’istituto di infanzia, avrebbero appurato i ripetuti maltrattamenti che avvenivano al suo interno. Poco fa a Pomeriggio 5 è stato mandato in onda un filmato shock fatto dai carabinieri nell’asilo degli orrori.

Nelle carte dell’inchiesta si parla di schiaffetti, strattonamenti e insulti ai piccoli, talvolta addirittura costretti a mangiare con la forza. Nessuna lesione su di loro, ma certamente un trauma psicologico inflitto chissà da quanto tempo. Nei filmati si vedrebbe anche che alcuni di loro sarebbero stati lasciati soli per diversi minuti, sia nel corridoio fuori dall’aula che nella sala dormitorio, talvolta anche al buio.

Metodi di ‘insegnamento ‘discutibili’, che avrebbero avuto lo scopo di farli star buoni e indurli a smettere di piangere, costati a 6 insegnanti – 2 titolari e 4 educatrici dell’asilo nido – le accuse di maltrattamento. Per una delle titolari e due maestre sono stati disposti gli arresti domiciliari; le altre tre indagate avrebbero responsabilità minori.

Isola dei Famosi 2016 anticipazioni: i pesci della cena sono spariti, sale la tensione

Ponte del 25 aprile alle Feste di Primavera, da Povolaro alla Sicilia

Feste di primavera 2016, da Povolaro alla Sicilia: Ponte del 25 aprile tra carri allegorici e fiori