in , ,

Grottaferrata, maltrattamenti al centro disabili: i video dell’orrore

Oggi a Mattino 5 è stato oggetto di approfondimento lo sconvolgente caso di cronaca che ha portato i carabinieri del Nas di Roma e Frascati all’arresto di dieci dipendenti del Centro di Riabilitazione neuropsichiatrico di Grottaferrata, vicino Roma, di cui 1 in carcere e 9 ai domiciliari. La Procura di Velletri ha disposto le misure cautelari nei confronti di assistenti socio-sanitari con l’accusa di maltrattamento aggravato e sequestro di persona ai danni di sedici giovani pazienti (cinque dei quali minori di 14 anni) affetti da malattie psichiatriche e motorie.

Dalle indagini – corroborate da video sconcertanti ed inequivocabili – è emerso che i degenti, sedici ragazzini tra gli 8 e i 22 anni, venivano picchiati, strattonati, ingozzati di cibo a forza, umiliati, insultati, segregati nelle nelle sale di degenza, in condizioni igienico sanitarie a dir poco precarie.

Le indagini sono scattate a inizio 2015 in seguito alle denunce fatte dai vertici che dirigono la struttura, insospettiti dall’anomalia di certe situazioni. I genitori sapevano, sospettavano, ma forse non avevano ben percepito l’entità della violenza di cui erano vittime i loro ragazzi. Oggi in trasmissione alcuni di loro hanno detto di non aver sporto denuncia per paura di ritorsioni da parte degli inservienti.

I filmati dei carabinieri documentano l’orrore di quella struttura-lager: si scorge un bambino violentemente schiaffeggiato sul volto, uno costretto a mangiare con violenza, altri sottoposti a vessazioni di altro genere.  Alcuni genitori, in collegamento video con Mattino 5, hanno raccontato l’orrore: “Mio figlio aveva buchi in testa”, dice un papà attonito, altri hanno parlato di “ferite in fronte” e “lividi sul 60% del corpo”; un altro, ha confessato: “Abbiamo visto i filmati dei carabinieri al tg, durante il pranzo, siamo sconvolti”.

Calciomercato Milan News

Calciomercato Milan news, El Ghazi resta l’obiettivo: rossoneri ad Amsterdam

Kevin Durant cestista Nba

Nba risultati e highlights della notte: finalmente i Cavaliers, bene Durant mentre Bryant e Gallinari non bastano