in

Guardiola prende a calci Robben, ma niente paura, è solo un gioco

Nel Bayern Monaco c’è ancora tutta quella serenità sbocciata con la conquista del triplete nella stagione 2012-2013.

Ci troviamo in Trentino e una marea di divise rosse si allena su un campo di pallone: si tratta del Bayern Monaco, detentore della Champions League 2012-2013.

Sui verdi prati del Trentino i Bavaresi sono giunti in ritiro appena qualche giorno fa per allenarsi e non perdere la smagliante forma che li ha accompagnati nella stagione appena passata che li ha visti protagonisti assoluti. I Tedeschi, infatti, hanno vinto il Campionato Tedesco, la Coppa di Germania e l’ambitissima Champions League.

Arjen Robben Gol Barcellona Bayern 0-3

Come detto, la serenità è nell’aria. Finalmente non c’è la tensione degli anni passati, quando il Bayern in Europa falliva quasi sempre nell’ultimo atto della Champions e si faceva soffiare il trofeo da sotto il naso.
I giocatori sono sorridenti e la loro forma è smagliante. Il nuovo tecnico, Pep Guardiola, ha messo la sua nuova squadra subito all’opera, in modo da averla competitiva sin da inizio stagione, e si è integrato benissimo con l’ambiente Bavarese.

Questa confidenza con l’entourage del Bayern è testimoniata anche da questo video, dove Guardiola tira scherzosamente un calcio sul sedere di Robben, fulcro della squadra che l’ex tecnico Blaugrana sta andando a costruire:

Le foto del concerto di John Legend a Milano, martedì 9 luglio 2013

striscia la notizia

Belen Rodriguez a Striscia la Notizia al posto di Ezio Greggio?