in

Guendalina Canessa e Pietro Aradori: l’ex GF indica 10 motivi per stare con lui

Fra Guendalina Canessa, ex concorrente del Grande Fratello, e Pietro Aradori, cestista della Reggiana e della nazionale italiana, è ormai sbocciato l’amore e l’ex gieffina sembra aver proprio perso la testa per la guardia alta un metro e novantaquattro centimetri. Oggi Guendalina ha pubblicato sul suo account Instagram ben 10 motivi per cui vale la pena essere fidanzate con Pietro Aradori.

1. L’altezza è la caratteristica principale del giocatore di pallacanestro, quindi addio al patema della donna più alta dell’uomo.
2. Muscolosi, ma non troppo. Curano l’alimentazione e la forma fisica.
3. Praticano uno sport intelligente, dove usare la testa non serve a colpire un pallone ma a ragione. Senza contare che, a differenza degli altri sportivi, conoscono più lingue.
4. Sono mondani, ma non troppo; eppure le loro serate non hanno eguali.
5. Non conoscono il verbo mollare: darebbero la vita per un canestro, figuriamoci per la propria ragazza
6. La maggior parte è abituata ad andare via di casa in adolescenza, il che implica il saper cucinare, lavare, stirare etc.
7. Sono puntuali.
8. Il loro sport si basa sulla sensibilità dei polpastrelli e quindi le loro mani sono in grado di regalare grandi momenti
9. Sanno cos’è il lavoro di squadra: cosa c’è di meglio di una relazione basata sulla collaborazione?
10. Amano le scarpe quanto le donne. “

Questi sono i 10 motivi di Guendalina Canessa per la quale vale la pena essere fidanzate con un cestista, nel suo caso con Pietro Aradori.

Written by Vincenzo Mele

Nato a Napoli il 13 Agosto 1996, si è diplomato al Liceo Classico Adolfo Pansini, in Napoli. Attualmente frequenta la facoltà di Lettere moderne all'Università Federico II di Napoli. Giornalista pubblicista iscritto all'Ordine dei giornalisti della Campania. Si occupa di sport, tv e gossip.

la prova del cuoco

La prova del cuoco ricette: conchiglie spinaci speck e anacardi di Natalia Cattelani

ricette la prova del cuoco

La prova del cuoco ricette: frittelle di pesce e verdure di Hiro Shoda