in ,

Guerra in Iraq 2014: Usa continuano raid aerei, a Bagdad altri 350 soldati

Ieri la notizia della decapitazione del secondo giornalista americano, Steven Sotlaff; oggi gli Stati Uniti rispondono con altri raid aerei. Senza tregue, dunque, la Guerra in Iraq. I caccia americani hanno colpito una postazione di Isis, oltre ad almeno 16 veicoli delle milizie del califfato nei pressi della diga di Mosul.

ultime notizie Barack Obama

Vista la situazione di alta tensione contro i cittadini americani, il presidente Barack Obama ha autorizzato l’invio di altri 350 militari a Bagdad. Non dovrebbero essere usati in missioni di guerra, ma per proteggere le sedi diplomatiche.

Ma la vera notizia è che gli Usa si consulteranno presto con la Nato, al fine di stabilire se e come programmare azioni militari dirette nei confronti dell’esercito di Isis. Dopo l’Ucraina, dunque, per i caschi blu si potrebbe aprire un nuovo fronte di guerra.

Anticipazioni Il segreto mercoledì 3 settembre: Donna Francisca trama contro Emilia

paesi in cui vivere giovani fuga

Giovani in fuga: i 10 paesi in cui conviene vivere