in ,

Guerrina Piscaglia a padre Gratien: “Aspetto un figlio, tu sei il padre”

“Aspetto un figlio. Tu sei il padre”. Sarebbe questo il messaggio che Guerrina Piscaglia, la donna di Ca’ Raffaello (Arezzo) ha inviato poco prima di sparire  il 1 maggio scorso. Destinatario dell’informazione padre Gratien, il religioso congolose indagato per la scomparsa della donna e all’epoca parroco di Ca’ Raffaello. L’informazione arriva dal sacerdote stesso, che ne ha parlato durante un interrogatorio prima di chiudersi in un ostinato silenzio di fronte alle ulteriori domande degli inquirenti.

Certo è che padre Gratien nega di aver mai avuto rapporti con Guerrina e quindi si dichiara estraneo alla paternità del piccolo. Invece non nega di essersi scambiato moltissimi messaggi con la donna. A Guerrina in occasione del messaggio relativo alla sua gravidanza avrebbe risposto che un’ipotesi del genere era impossibile. Allora la donna lo avrebbe minacciato di “raccontare tutto” e infine gli ha scritto: “Sto venendo da te.” Poi la scomparsa.

boko aram nigeria

Nigeria, Boko Aram: bambina di 10 anni si fa esplodere in un mercato, 19 i morti

Sanremo 2015

Gianni Morandi, Facebook: il racconto in un diario web per i fan