in ,

Guerrina Piscaglia, news a Estate in diretta: si delinea il movente di padre Gratien

Il 19 maggio scorso il tribunale del Riesame di Firenze ha rigettato la richiesta di scarcerazione di padre Gratien Alabi, e a distanza di qualche settimana il suo legale, Luca Fanfani, dichiara di non avere la minima intenzione di fare in merito il ricorso in Cassazione. Sarebbe “una mossa inopportuna”, ha dichiarato l’avvocato di padre Gratien, accettando la conferma della custodia cautelare in carcere per il religioso congolese, accusato dell’omicidio di Guerrina Piscaglia, scomparsa da Ca’ Raffaello il 1° maggio 2014.

Una presa di posizione che, come spiega il settimanale Giallo, non sarebbe da considerare come una “resa”, piuttosto l’attesa strategica di un inevitabile processo che Luca Fanfani è convinto si reggerà su un impianto accusatorio debole e farraginoso. L’avvocato, inoltre, non esclude di chiedere gli arresti domiciliari per il sacerdote, trincerato dietro un ambiguo silenzio che alimenta ulteriormente i sospetti della Procura di Arezzo nei suoi riguardi.

Intanto le indagini sul giallo di Guerrina vanno avanti e si concentrano su due questioni fondamentali e ancora tutte da vagliare: il presunto sequestro a Perugia di una donna ungherese amica di Cristina, prostituta rumena che accusa padre Gratien di minacce, e il ritrovamento di tracce di segatura nell’ossario del cimitero di San Gianni, a Sestino (Arezzo), dove prima di Pasqua furono rinvenuti i frammenti ossei forse frutto – l’ipotesi non è mai stata confermata o smentita – di uno scambio di resti umani. Il Riesame, inoltre, stando all’indiscrezione diffusa poco fa durante la trasmissione di Rai 1, Estate in diretta, ha delineato il movente del presunto assassino di Guerrina finora solo ipotizzato in fase di indagine: padre Gratien avrebbe tolto la vita alla casalinga 50enne per impedirle di raccontare in paese della loro relazione amorosa.

irina shayk bradley cooper

Bradley Cooper: parlare di Irina Shayk lo imbarazza

quentin tarantino david di donatello

David di Donatello 2015: Tarantino tra gli ospiti dell’evento in onda stasera su Rai Movie