in

Guerrina Piscaglia news: padre Gratien, la dichiarazione prima del processo in Cassazione

Scomparsa Guerrina Piscaglia news oggi: dopo mesi di silenzio, torna a parlare in televisione padre Gratien Alabi, giudicato in primo e secondo grado colpevole dell’omicidio della casalinga, sua parrocchiana e presunta amante, sparita misteriosamente da Ca’ Raffaello (Arezzo) nel pomeriggio del 1° maggio 2014. Il religioso congolese si professa da sempre innocente e la sua difesa ha fatto ricorso in Cassazione.

guerrina piscaglia news

L’udienza è fissata per il prossimo 20 febbraio. Il religioso congolese è ai domiciliari presso il convento romano dei Premostratensi, condannato in Appello a 25 anni di reclusione per omicidio volontario e occultamento di cadavere, e in queste ore ha rilasciato una intervista esclusiva al programma di Rai 3, Chi l’ha visto?.

padre gratien processo appello news

Il documento verrà trasmesso nella puntata che andrà in onda stasera, mercoledì 28 novembre 2018. “Sono innocente, sono stato condannato ingiustamente” – così nell’intervista di cui la redazione online del programma dà un’anticipazione – “Non vado via, non lascio l’Italia ma attendo la sentenza della Cassazione […] se volevo scappare, se mi sentivo colpevole, avrei già lasciato l’Italia per andare per andare nel mio Paese e nessuno lo avrebbe saputo. Sono un prete e voglio fare le cose nella sincerità e nella verità”, queste le parole del religioso che con Guerrina aveva un rapporto molto stretto (migliaia i messaggi che i due si scambiarono via cellulare nelle settimane precedenti la scomparsa) e che, tuttavia, ha sempre negato la relazione sessuale con lei.

Potrebbe interessarti anche: Guerrina Piscaglia news, padre Gratien Cassazione a febbraio 2019: cosa potrebbe accadere al prete congolese

 

Luciana Litizzetto, età, carriera, vita privata: tutto sulla popolare comica, attrice e conduttrice

Ornella Muti: età, altezza, peso, vita privata e carriera della icona della commedia italiana