in ,

Guerrina Piscaglia news: padre Gratien ricattato, disse “no” a sua richiesta

Guerrina Piscaglia prima di sparire avrebbe fatto pressioni a padre Gratien Alabi affinché dismettesse l’abito talare. Avrebbe voluto un futuro insieme a lui. Lo ha dichiarato una donna a Il Corriere di Arezzo, rafforzando così la tesi della Procura, secondo cui il religioso congolese avrebbe ucciso la casalinga di Ca’ Raffaello perché lo avrebbe ricattato, minacciandolo di rivelare al paese intero di essere incinta di un figlio suo.

La testimone ha inoltre riferito di avere raccolto questa intima confidenza della donna, che le raccontò il suo privato in lacrime, la mattina del 30 aprile 2014, proprio il giorno prima di sparire nel nulla. Alabi l’avrebbe respinta, sentendosi ossessionato e oppresso da lei, e ciò avrebbe gettato Guerrina nella disperazione.

“Nei prossimi giorni ci rivediamo che ho da dirti tante cose”, averebbe poi detto la casalinga scomparsa alla testimone, ma il giorno dopo quell’incontro, lo sappiamo, Guerrina sparì nel nulla, mentre nel primo pomeriggio del 1° maggio 2014 si dirigeva a piedi in canonica, dove c’era padre Gratien ad attenderla.

Guerrina Piscaglia ultimi aggiornamenti qui.

Destro Galleria Cavour Bologna

Bologna, tutti pazzi per Mattia Destro: Galleria Cavour invasa dai tifosi

rememeber mostra cinema venezia 2015

Mostra del Cinema di Venezia 2015, “Remember”: il trailer del film di Atom Egoyan