in ,

Guerrina Piscaglia news a Pomeriggio 5: si infittisce il giallo sull’auto blu di padre Gratien

Si infittisce il giallo sulle auto in uso a padre Gratien, il sacerdote congolese in carcere dal 23 aprile scorso con l’accusa di avere ucciso Guerrina Piscaglia, la casalinga di 50 anni scomparsa da Ca’ Raffaello il 1° maggio 2014. Oggi a Pomeriggio 5 Barbara D’Urso ha approfondito la questione, con un’inviata in loco che si è informata in merito alla Panda blu usata dal prete ai tempi della scomparsa di Guerrina.

Quell’auto fu data ad un carrozziere della zona, dopo che il 26 aprile di un anno fa il sacerdote ebbe un’incidente (l’ennesimo, stando alle indiscrezioni emerse), pare per guida in stato d’ebbrezza , che causò alla vettura danni troppo ingenti che la Curia non volle sostenere per ripararla.

Quella Panda blu, che l’inviata della D’Urso ha riferito ora sia stata colorata di grigio antracite, non era tuttavia l’unica ad essere usata dai confratelli della canonica di Ca’ Raffaello. Ve ne sarebbero altre 2: una Ford ed un’altra Panda. L’inviata di Pomeriggio 5 non è tuttavia riuscita a scoprire qual è il colore di quelle vetture. Il dettaglio del colore di queste auto potrebbe non essere irrilevante, giacché nell’ambito delle indagini sulla scomparsa della donna tra i punti oscuri da chiarire vi è quello della misteriosa auto grigia su cui la casalinga sarebbe stata vista allontanarsi. Quell’auto esiste davvero? Se sì, a chi appartiene?

ricette dolci detto fatto

Ricette dolci Detto Fatto: la torta al frutto della passione

moda estate

Moda estate 2015: le 5 tendenze più in voga per un’estate all’insegna dei colori