in ,

Guerrina Piscaglia, news a Pomeriggio 5: svelato il giallo del ricatto su Skype

Le ultime novità sul caso relativo alla scomparsa di Guerrina Piscaglia arrivano da Pomeriggio 5, e riguardano il presunto ricatto avvenuto nella canonica di Ca’ Raffaello, le cui prove sarebbero state trovate dagli inquirenti nei contenuti di una chat su Skype fatta attraverso un pc in uso ai confratelli di padre Gratien Alabi.

A fare quella chat, stando ad indiscrezioni dell’ultim’ora confermate da Barbara D’Urso, sarebbero stati padre Silvano – che ora si trova in Francia – ed una donna di nazionalità canadese, della quale al momento si ignora il nome. Il misterioso video del ricatto -“Se non mi rispondi c’è un motivo… Se tu non mi aiuti io diffonderò il video” – sembrerebbe quindi non essere legato alla sparizione di Guerrina, ma confermerebbe ulteriormente gli innumerevoli misteri e le circostanze poco chiare attorno a quella canonica.

Intanto la Procura di Arezzo porta avanti le indagini e si appresta in queste ore ad aprire 3 loculi nel cimitero di San Gianni: sarà dalla muratura di quelle sepolture che gli investigatori potrebbero capire se esse siano o meno recenti e se esista davvero la possibilità che in quell’ossario sia avvenuto uno scambio di resti umani.

tendenze estate 2015

Tendenze moda 2015: l’abito a t-shirt tra i must have dell’estate, ecco come indossarlo

Smartphone

I migliori 5 prodotti economici del momento tra i 50-250 euro tra smartphone, tablet e smartwatch Kindle, Sony, Asus, Lenovo Maggio 2015