in ,

Guerrina Piscaglia, news a Quarto Grado: padre Gratien si è reso irreperibile

Confermata a Quarto Grado, stasera 10 aprile, la notizia diffusa nella tarda serata di oggi dall’Ansa, in merito alle analisi effettuate dai Ris di Roma sui frammenti ossei rinvenuti il 3 aprile nel cimitero di Sestino, a 8 chilometri da Ca’ Raffaello: quelle ossa, contrariamente a quanto si era creduto, non sono di Guerrina Piscaglia. Apparterrebbero invece a un uomo. Un nuovo enigma si aggiunge dunque a questo giallo: chi è l’individuo in questione? Chi ha disseppellito i suoi resti per darli alle fiamme nascondendoli poi in quell’ossario?

Un mistero fitto quello che avvolge la scomparsa di Guerrina, un giallo che tuttavia ruota attorno all’ambiente religioso. Come ha ricordato Gianluigi Nuzzi durante la trasmissione, è padre Gratien il sospettato numero uno, indagato per favoreggiamento in sequestro di persona. Il religioso è al momento irreperibile, come confermato dal suo legale, Luca Fanfani, in collegamento video: “Confermo che il mio assistito si è trasferito in una località segreta che non è Perugia, come invece si è detto nel pomeriggio “.

Il religioso congolose, che con i magistrati si è sempre avvalso della facoltà di non rispondere ma davanti alle telecamere ha rigettato ogni accusa proclamandosi estraneo ai fatti, il 25 aprile sarà un uomo libero. In tale data infatti scadranno i termini di divieto di espatrio impostigli dai magistrati e il sacerdote “sarà libero di continuare la sua ‘missione spirituale’ dove meglio crede”, ha detto il suo legale. In attesa che la Procura di Arezzo prenda eventuali provvedimenti per evitare che l’indagato faccia perdere le sue tracce dopo quella data, non si escluderebbe l’ipotesi che padre Gratien possa essere sottoposto a misura restrittiva in carcere.

Selvaggia Lucarelli attacca Anonella Mosetti

Selvaggia Lucarelli attacca Antonella Mosetti per delle foto succinte insieme alla figlia diciottenne

anticipazioni 17 aprile

Le Tre Rose di Eva 3 anticipazioni puntata 17 aprile: Aurora fa incubi spaventosi