in ,

Guerrina Piscaglia news, sentito il pizzaiolo etiope: “Nessuna relazione con lei”

Si è trincerato dietro tanti “non so” e “non ricordo”, il pizzaiolo etiope Dawit Tadesse, amico e presunto amante di Guerrina Piscaglia, durante l’incidente probatorio che ha avuto luogo ieri mattina nel tribunale di Arezzo. E ha negato di avere avuto una relazione con la 50enne scomparsa il 1° maggio 2014.

Il giovane ha detto di avere dimenticato che il giorno della scomparsa della donna un sms con il testo “Non mi ha risposto, vado via col marocchino di Gubbio” arrivò al suo cellulare, e di averne preso consapevolezza solo tabulati alla mano durante il primo interrogatorio. Niente di nuovo e rilevante per le indagini sarebbe dunque emerso durante il colloquio. “Non ho mai memorizzato il numero di Guerrina sulla mia rubrica telefonica perché non era importante”, ha chiarito, ribadendo che le telefonate al suo numero le faceva Lorenzo, figlio della donna scomparsa, per “cantarmi delle canzoni”.

Presenti in aula anche Mirco Alessandrini e padre Gratien, a quanto pare ripresosi completamente dai problemi di gotta e calcoli che lo hanno colpito nei giorni scorsi. Quest’ultimo, come da accordo tra il suo avvocato, Francesco Zacheo, e il pm, Marco Dioni, sarà interrogato il prossimo 29 agosto.

Black Gold Official facebook

Programmi Tv oggi, venerdì 31 Luglio: Per sempre Mia e Il Principe del deserto

aurora ramazzotti instagram

Aurora Ramazzotti identica a Michelle Hunziker? La foto rivelatrice