in ,

Guerrina Piscaglia news: uccisa perché a conoscenza di “traffici illeciti” in canonica?

Nuove indiscrezioni, a poche settimane dall’inizio del processo a padre Gratien Alabi accusato di omicidio volontario aggravato dai futili motivi e occultamento di cadavere: “Padre Graziano non agì da solo, ma con un complice: un sacerdote”, a dirlo è una medium rivoltasi ai carabinieri di Livorno in merito alla scomparsa di Guerrina Piscaglia.

La donna, contrariamente al rabdomante Antonio Sordi intervistato a Pomeriggio 5 che ‘sentirebbe’ la presenza del corpo senza vita della casalinga scomparsa nel bacino artificiale di Piandimeleto (Pesaro Urbino) vicino a Sestino (Arezzo) tuttavia mai contattato dagli inquirenti, sarebbe stata ritenuta attendibile.

Ha riferito dettagli sulla scomparsa della casalinga di Ca’ Raffaello, che sarebbe stata uccisa perché a conoscenza di “traffici illeciti nella canonica” in cui officiava padre Gratien e le avrebbe detto “Sono sepolta vicino ad un mulino accanto ad un albero”. Il documento che riporta le dichiarazioni della veggente, scrive Il Corriere di Arezzo, farebbe parte del fascicolo d’inchiesta sulla scomparsa di Guerrina, tuttavia da quelle indicazioni non sarebbe mai emerso un riscontro oggettivo a siffatte ‘rivelazioni’.

laura pausini album 2015, critiche, simili album laura pausini

Laura Pausini nuovo album 2015: “Simili”, arrivano le prime critiche

Lucas Peracchi Uomini e Donne

Uomini e Donne, Lucas Peracchi e i suoi tatuaggi sul suo fisico statuario