in ,

Guerrina Piscaglia, oggi udienza per scarcerazione padre Gratien: tutte le news

Quella iniziata oggi è una settimana di cruciale importanza per padre Gratien Alabi, il sacerdote congolese accusato del presunto omicidio di Guerrina Piscaglia, la casalinga 50enne di Ca’ Raffaello scomparsa misteriosamente il 1° maggio 2014.

Il prossimo venerdì 4 dicembre infatti, il religioso dovrà comparire sul banco degli imputati presso la Corte d’Assise, dove si svolgerà la prima udienza del processo a suo carico con l’accusa di omicidio volontario aggravato dai futili motivi e occultamento e di distruzione del cadavere.

Leggi tutti gli articoli su Caso Guerrina Piscaglia

In attesa che il processo abbia inizio, quella odierna è stata un’altra giornata importante per il destino giudiziario di padre Gratien, che oggi è stato in Tribunale a Firenze in occasione dell’udienza sul ricorso presentato da suo legale, Francesco Zacheo, per chiedere la scarcerazione e l’applicazione del braccialetto elettronico, al fine di poter lasciare la casa circondariale di Arezzo e potere affrontare il processo ai domiciliari, presso il convento romano dei Padri Premostratensi dove alloggiava nel periodo precedente al suo arresto, avvenuto il 23 aprile scorso. La decisione in merito da parte del tribunale del Riesame è attesa a giorni.

Vacanze di natale 2015

Vacanze di Natale 2015: dove andare al caldo per un viaggio da favola

adele perde 30 kg

Adele Hello “al tuo bodyguard”: chi è Peter Van Der Veen? Tutte pazze per lui