in ,

Guerrina Piscaglia processo news: padre Gratien da lunedì ai domiciliari

In corso presso il tribunale di Arezzo la terza udienza del processo a carico di padre Gratien Alabi, il sacerdote congolese 45enne accusato dell’omicidio di Guerrina Piscaglia, scomparsa da Ca’ Raffaello il 1° maggio 2014.

Proprio dall’aula di Giustizia poco fa è trapelata un’indiscrezione, secondo cui l’imputato lunedì 1° febbraio sarà trasferito agli arresti domiciliari, presso il convento romano dei Premostratensi in cui dimorava nel periodo precedente all’arresto, avvenuto il 23 aprile 2015.

La notizia è stata confermata anche dall’Ansa: il presidente della corte d’Assise di Arezzo ha comunicato la decisione allo stesso Gratien e ai suoi legali, gli avvocati Francesco Zacheo e Riziero Angeletti, informandoli, anche se con mastodontico ritardo, dl fatto che la questura di Roma avrebbe finalmente disposizione del braccialetto elettronico, condizione imprescindibile per la scarcerazione del religioso, come stabilito in data 3 dicembre 2015 dal tribunale del Riesame di Firenze.

Carpi Palermo probabili formazioni

Carpi – Palermo: probabili formazioni e ultime news, 22a giornata Serie A

Locandina lo chiamavano Jeeg Robot

Lo chiamavano Jeeg Robot, il trailer del primo superhero movie italiano, al cinema a febbraio