in ,

Guerrina Piscaglia ultime news, la rabbia dei familiari: “Gratien mente”

Secondo quanto dichiarato da padre Gratien Alabi al pm Marco Dioni, durante l’interrogatorio avvenuto nel carcere di Arezzo il 26 agosto scorso, i familiari di Guerrina Piscaglia sarebbero stati a conoscenza dell’insofferenza della donna e del fatto che fosse nelle sue intenzioni allontanarsi da casa.

Ma i parenti della casalinga scomparsa da Ca’ Raffaello il primo maggio 2014 hanno prontamente smentito le parole del sacerdote, definendo le sue pure menzogne messe in piedi al solo scopo di crearsi un alibi credibile. “Il 28 aprile 2014 prima della scomparsa di Guerrina del primo maggio, non andai alla canonica di Ca’ Raffaello” – ha detto Gabriele, fratello di Mirco Alessandrini, a Il Corriere di Arezzo “Se Gratien ha detto una cosa del genere è una falsità. Penso di aver visto padre Graziano solo una volta, un giorno che era a mangiare a casa dei miei genitori”.

Il presunto incontro in canonica di cui il religioso congolese fa menzione in sede di interrogatorio è stato smentito anche dallo stesso Mirco. Vacilla sempre di più, dunque, la ricostruzione fatta al pm da padre Gratien, che alla luce degli ultimi accadimenti, sembrerebbe sprovvisto di un alibi per il 1° maggio 2014 ed esposto al rischio di essere rinviato a giudizio con l’accusa di omicidio volontario e occultamento di cadavere.

Islam Corano più antico di Maometto

Islam: Corano più antico di Maometto, scossa nel mondo musulmano

Tara Gabrieletto e Cristian Gallella matrimonio rimandato

Uomini e Donne gossip: Tara Gabrieletto e Cristian Gallella messaggi di chiarimenti su Facebook