in ,

Guerrina Piscaglia ultime notizie a Chi l’ha visto?: di chi è il cranio con i tre denti d’oro?

Ossa scure che spiccano fra le altre bianche e che paiono, perciò, bruciate, un cranio e tre denti d’oro. Di chi sono questi resti? Sono quelli di Guerrina Piscaglia, la mamma di Cà Raffaello scomparsa lo scorso primo Maggio 2014? Secondo le ultime notizie presentate a durante la diretta di Chi l’ha visto?, la trasmissione di Rai 3 condotta da Federica Sciarelli, servirà ancora tempo affinché si possa stabilire a chi appartengono le ossa ritrovate nel piccolo cimitero di San Gianni, ma soprattutto affinché si possa capire cosa è successo.

A chi appartiene quel corpo di cui non si sono trovati vestiti e che pare essere stato dato alle fiamme? Impossibile dire ora che i resti ritrovati poco prima di Pasqua possano essere sicuramente di Guerrina Piscaglia visto che si sa solo che le ossa potrebbero essere di una donna alta, proprio come la Piscaglia, 1 metro e 55 centimetri, ma nulla di più.

Durante la lunga diretta di Chi l’ha visto?, il programma ha dedicato ampio spazio al caso riguardante la scomparsa della donna, Federica Sciarelli ha intervistato l’avvocato Fargiotto, avvocato del marito Mirko, che in merito agli ultimi sviluppi ha detto: “no ancora di preciso non si sa nulla, siamo in attesa delle risultanze degli accertamenti che sono in corso”. La giornalista e conduttrice ha poi intervistato anche l’avvocato Fanfani, ovvero il legale rappresentante di padre Graziano che è intervenuto in collegamento telefonico. L’avvocato Fanfani ha chiarito in primis la posizione del suo assistito spiegandone l’iter giudiziario e dicendo che: “inizialmente, a seguito della testimonianza del 5 settembre, padre Graziano è stato indagato per sequestro, o omicidio mentre solo successivamente, il 25 di Ottobre, il giudice per le indagini preliminari, ha stabilito la misura cautelare di divieto di espatrio e nel fare questo ha dovuto inquadrare il fatto annunciando così  padre Graziano non avrebbe commesso nei confronti di Guerrina un sequestro o un omicidio ma che potrebbe aver aiutato qualcuno nel sequestro o nell’omicidio ad eludere le indagini utilizzando il cellulare di Guerrina che aveva in mano per avvallare la tesi di una eventuale fuga d’amore”. Sarà proprio così?

Federica Sciarelli, per capire come potranno procedere ora i Ris di Roma per cercare di comparare il Dna esrtratto dalle ossa ritrovate con quello di Guerrina Piscaglia ha poi intervistato la Dottoressa Baldi, una genetista molto esperta che in merito al lavoro degli inquirenti e del Ris ha spiegato ai telespettatori che: l’estrazione del Dna dall’osso è molto difficile, la procedura è più lunga rispetto ad un tessuto molle. “I tempi si allungano per via della decalcificazione del campione, ovvero per il fatto di dover tutto il calcio e poi estrarre il Dna”.

maria de filippi saviano

Selvaggia Lucarelli: “Maria De Filippi è il boss dei boss, anche per Saviano”

Emma Marrone romantica Vacanza con Borriello

Amici 14, Emma Marrone romantica vacanza a Parigi con Fabio Borriello?