in ,

Gwyneth Paltrow e le uova vaginali di giada: sempre meno regina di Hollywood, sempre più regina della bufala

GWYNETH PATROW UOVA VAGINALI
C’era un temo in cui la bella Gwyneth Paltrow era considerata un’icona di eleganza e classe. In quello stesso tempo felice, la bionda attrice, aveva conquistato l’Oscar ed era additata come l’erede di Grace Kelly. Negli ultimi anni, però, qualcosa è cambiato: negli States, infatti, la Paltrow ormai ha una reputazione come regina della bufala pseudo scientifica. Il suo blog paracelsiano, in cui vengono fornite spesso indicazioni mediche e pratiche tutt’altro che ortodosse, è spesso al centro di feroci attacchi da parte dei medici che devono tutelare i tanti fan dell’attrice che tendono a bersi le bufale sparate.

GWYNETH PALTROW BLOG
Soltanto l’anno scorso la bionda aveva scatenato il panico cavalcando un bufala pseudoscientifica, che era stata ampiamente smontata, in cui asseriva che indossare il reggiseno favorisse l’incidenza del cancro al seno. Prontamente la comunità medica ha dovuto scendere in campo smentendo la teoria e informando i lettori circa l’origine del tutto inaffidabile di quella diceria che rischiava di fuorviare anni di informazione, prevenzione e sensibilizzazione corrette circa questa malattia. Proprio l’anno scorso ci eravamo occupati di questa preoccupante sparata, che aveva avuto il potere di influenzare moltissime persone che seguono con devozione il blog “Goop” di proprietà della donna che ora ha creato anche un business sponsorizzando prodotti aspramente criticati dalla comunità scientifica.

UOVA DI GIADA E VAPORIZZAZIONE VAGINALE, GWYNET PALTROW
Ora l’ex moglie di Chris Martin si è davvero superata mettendo in vendita, al prezzo di 66 dollari cadauna, delle uova di giada “vaginali”. Secondo le indicazioni di Gwyneth queste uova devono essere inserite nella vagina e trattenute anche per una notte intera, al fine di favorire il tono vaginale, l’equilibrio ormonale e quindi le prestazioni sessuali. Insomma un vero rimedio miracoloso, talmente ben sponsorizzato da aver portato il prodotto ad essere sold out nel giro di pochissimo tempo: con grande soddisfazione per le finanze della Paltrow. Dato il boom di richieste i medici hanno dovuto nuovamente scendere in campo, anche perché – stavolta – la pratica può avere anche delle conseguenze pericolose per la salute delle donne. La ginecologa del Kaiser Permanente di Oakland in California, Jen Gunter ha tuonato: “Queste dichiarazioni, come la vaporizzazione vaginale (altra pratica sponsorizzata dall’attrice) sono la più grande montagna di spazzatura che io abbia mai letto“. A farle eco anche la collega Leena Nathan dello UCLA Health System che a Fox News ha puntualizzato: “Non c’è alcuna evidenza scientifica che dimostri l’efficacia delle uova di giada nel favorire l’orgasmo, migliorare la tonicità dei muscoli pelvici e l’equilibrio ormonale“. Altri medici, preoccupati per le conseguenze di tale pratica hanno denunciato anche un rischio potenzialmente mortale: “Tale pratica favorisce l’insediamento di batteri nocivi e quindi di infezioni batteriche, se non addirittura la sindrome da shock tossico che può rivelarsi fatale”. 

 
 

25 vittime valanga rigopiano

Rigopiano valanga news: recuperato cadavere donna, vittime salgono a 25

san valentino 2017, san valentino 2017 regali, san valentino 2017 idee regalo, san valentino 2017 regali casa, san valentino 2017 regali per lei, san valentino 2017 regali per lui,

San Valentino 2017: 5 regali perfetti e romantici per la vostra casa