in ,

Ha 28 anni e pesa 175 kg: “Nessuna dieta, così ho la pensione di invalidità”

Le è Jodie Sinclair, una ragazza inglese di 28 anni che pesa 175 kg. Una grande obesa alla quale il servizio sanitario nazionale ha offerto, a titolo completamente gratuito, un intervento di bendaggio gastrico che potrebbe aiutarla a perdere il peso – davvero eccessivo – in eccesso. La giovane, però, ha rifiutato adducendo delle giustificazioni davvero agghiaccianti.

La Sinclair, a causa del suo status di grave obesità, riceve una pensione di invalidità, infatti la ragazza per muoversi deve usare appositi marchingegni e non riesce a onorare le più stringenti necessità quotidiane in autonomia. La cifra annuale, secondo quando riportato dal celebre Mirror, si aggira intorno alle 75mila sterline, ovvero 100mila euro. Soldi che Jodie percepisce dall’età di 19 anni.

A fronte di questo tesoro che le sue condizioni fisiche le garantiscono la 28enne ha rifiutato l’intervento dichiarando di non aver alcuna intenzione di finire sotto i ferri dato che non si sente di stare facendo nulla di male. La ragazza sostiene anche che la sua condizione sia imputabile alla ritenzione idrica e non ad una dieta scorretta. Adesso Jodie intende chiedere una governante che le sistemi la casa, ovviamente pagata dai contribuenti inglesi.

Mattia Destro Mohamed Salah

Calciomercato Milan news: torna in ballo il nome di Destro

ballaro, anticipazioni ballaro

Anticipazioni Ballarò puntata del 27 gennaio 2015