in

Halloween: come realizzare un costume da catwoman senza travestirsi

La notte di Ognissanti piace un po’ a tutti. Diciamocelo, a chi non stuzzica l’idea di lasciarsi andare a balli surreali nel bel mezzo di una parata di mostri?! E’ originale, folkloristico, permette di staccare la testa dal mondo reale…almeno per qualche ora. Ma tra quelli che amano travestirsi ci sono anche quelli che i costumi li amano guardare ma non indossare. E come fare per non sentirsi fuori tema? Semplice, ci si veste normalmente ma con abiti che reinterpretano le tradizionali maschere horror in chiave moderna.

Come realizzare un costume di Halloween da catwoman senza travestirsi

Prendete ad esempio catwoman. Se vi piace l’idea della gatta ammaliatrice, ma non quella di “imbottigliarvi” in succinti vestitini stretch di pelle, potete optare per un look alternativo, ovviamente total black.

Tuta nera elegante con pantaloni stretti, ma non troppo, che cadono dritti fino ai piedi, giubbino di pelle, tronchetti all’ultima moda con tacco comodo. Eyeliner nero e smalto color sangue per il mak-up. Il cerchietto glam brillantinato con le orecchie da gattina è il tocco Halloween che rende il look in tema con la festa. E se proprio non vi sentite a vostro agio, potete sempre togliere il cerchietto. Minimal e chic.

Selvaggia Lucarelli critica Barbara D'Urso

Selvaggia Lucarelli demolisce Barbara D’Urso: “Renzi, ecco perché hai sbagliato ad andar in tv da lei”

Mario Suarez dall'Atletlico al Napoli

Ultime notizie calciomercato Napoli: Mario Suarez l’obiettivo numero uno per Gennaio