in ,

Halloween e zucche: Marilyn Sunderland, l’artista dall’intaglio mai banale

La zucca grazie alla festività di Halloween ha assunto una notorietà che va molto al di là del semplice aspetto gastronomico. E’ un’ icona imprescindibile: infatti la tradizione, nei paesi anglosassoni,  vuole che serva per scacciare streghe e fantasmi.

intaglio

Per l’occasione viene sottoposta al rituale dell’intaglio per renderla malignamente espressiva, ma nel caso di Marilyn Sunderland, celebre artista americana, tale rituale prescinde dalla ricorrenza in questione. Si tratta di un’ artista multidisciplinare che cura l’intaglio con estrema accuratezza e dettaglio, al punto da realizzare quasi dei veri e propri ritratti sulle zucche stesse. Ve ne sono alcune raffiguranti paesaggi naturali, altre il volto di animali sempre su sfondi naturali e addirittura alcune rese, nelle forme, simili a borse da passeggio o ad anfore.

La stessa Sunderland afferma :” L’arte è sempre stata una parte della mia vita: ho dipinto ritratti, paesaggi, e altri soggetti con olio, acrilico, inchiostro. Faccio molte incisioni sul legno e lavori con il vetro”. Stando a quanto affermato dalla stessa, la zucca, si può dire, è solo uno dei tanti orizzonti artistici da lei esplorati e vedendo i risultati, è lecito dire, valorizzati.

photo credit: Gilmoth via photopin cc

photo credit: Lorenzoclick via photopin cc

Seguici sul nostro canale Telegram

Serie B: continua il sogno dell’Avellino, battuto il Cittadella

ferita

Stati Uniti: sonnambulo si spara in una gamba