in

Hannes Breitenberger morto: lutto nel biathlon, aveva solo 18 anni

Una grave perdita ha scosso il mondo del biathlon quest’oggi, giovedì 10 gennaio 2019; il giovane Hannes Breitenberger è morto improvvisamente a soli 18 anni. Altoatesino, Hannes era originario della Val d’Ultimo e frequentava la scuola superiore in Val Gardena. Considerato una delle principali giovani promesse dello sport del biathlon in Alto Adige si era messo più volte in luce nelle gare giovanili ed aveva frequentato la scuola di sport. Restano ancora sconosciute le cause della sua scomparsa.

Gioie e dolori per il biathlon azzurro

In un primo momento il nome di Hannes era stato diffuso in riferimento a un incidente in snowboard avvenuto su un fuoripista a Courmayeur che ha coinvolto un venticinquenne italiano salvo poi scoprire che le due vicende non risultano correlate. La notizia della morte di Hannes Breitenberger arriva in una giornata particolare per il biathlon azzurro, proprio oggi infatti la veneta Lisa Vittozzi ha ottenuto la sua prima vittoria in Coppa del Mondo, a Oberhof, in Germania, e per l’occasione le biathlete azzurre hanno gareggiato con il lutto al braccio.

Leggi anche —> Mattia Mingarelli news: il giallo del martello ritrovato sotto la neve

Mattia Mingarelli news: il giallo del martello ritrovato sotto la neve

Il Santo del giorno 11 gennaio: Sant’Igino Papa