in

HeartWatch: l’app che ti salva la vita selezionata da Imagine Cup di Microsoft

Un’idea tutta italiana, giovane e utile. Si tratta di HeartWatch l’app selezionata da microsoft per partecipare alle finali di Imagine Cup di Microsoft. HeartWatch è un progetto nato dalla mente di   Guido Magrin, 22enne di Monza laureando in ingegneria informatica. Insieme a lui hanno preso parte all’innovativo esperimento altri tre giovani brillanti menti del nostro Paese.

Grazie al vostro smartphone e ad un braccialetto – orologio l’app sarà capace, tramite la app installata sul vostro dispositivo, di tenere controllato l’andamento del vostro battito cardiaco evidenziando eventuali anomalie. Queste ultime verranno segnalate in modi diversi a seconda del livello di gravità della situazione. Per anomalie “meno gravi” arriverà un messaggio sul cellulare all’utente in questione. Per un’anomali più “importante” scatterà un allarme sonoro che allerterà anche le persone intorno a voi. La terza e ultima anomalia, nel caso in cui vi troviate da soli, farà suonare l’allarme ininterrottamente e mandare un messaggio a cinque contatti emergenza da voi precedentemente selezionati.

L’app dopo aver vinto il contest Imagine Cup di Microsof per l’Italia, rappresenterà il Bel Paese nella competizione internazionale a Seattle. Un vero successo per l’innovazione targata made in Italy, e portata avanti da giovani brillanti.

 

coppia dell'acido ultime news a quarto grado

Coppia dell’acido: a Quarto Grado parla la prima vittima di Martina Levato

Andrea Loris Stival ultime notizie

Loris Stival, Quarto Grado ultime notizie: Veronica Panarello potrebbe essere scagionata da un testimone?