in ,

Heath Ledger Morte, l’attore non è morto a causa del Joker: ecco chi lo rivela

Si torna a parlare della morte di Heath Ledger, scomparso il 22 gennaio 2008 a soli 28 anni. L’attore, celebre per aver interpretato il ruolo del Joker in Batman: The Dark Knight (Il Cavaliere Oscuro), è scomparso poche settimane dopo la conclusioen delle riprese del film che lo ha consacrato come uno dei Joker più iconici e terrificanti di sempre. E da poche ore si è tornato a parlare delle cause che hanno spinto alla morte di Heath Ledger.

Tutto sul mondo del cinema con UrbanPost

A parlare dell’argomento è la sorella dell’attore, Kate Ledger che, durante la promozione del documentario sulla vita del fratello I am Heath Ledger, ha rimandato al mittente ogni possibile accusa affermando che Heat Ledger: “Non era depresso a causa del Joker, anzi, era il contrario. Lui aveva un incredibile senso dell’umorismo, anche se certamente erano solo i familiari e gli amici più stretti a conoscere questo lato del suo carattere, ma si stava divertendo a girarlo”.

Le ultimissime sui film in uscita

Per scoprire alcune particolarità su Heath Ledger e la vita dell’attore australiano non resta che attendere il 17 maggio 2017 quando uscirà il documentario dedicato proprio all’artista che ha interpretato il miglior Joker della storia.

 

Replica Di Padre in Figlia: come vedere il video integrale della seconda puntata 25 aprile 2017

Napoli

Napoli calcio, De Laurentiis torna sul caso Higuain: “Ha dimostrato di avere poca cultura”