in ,

Hellas Verona – Inter 3-3: highlights, sintesi, video gol Serie A

Spettacolare lunch match tra Hellas Verona e Inter. Partita dalle mille emozioni conclusasi sul risultato di 3-3 con la rimonta dei nerazzurri che dopo essere passati in vantaggio con Murillo si sono trovati sotto per 3 a 1. La miglior partita dell’Hellas Verona che dopo aver trovato la prima vittoria stagionale contro l’Atalanta ha accarezzato per lungo tempo la possibilità di battere l’Inter, vittoria che avrebbe avvicinato gli uomini di Del Neri a una salvezza che sembra ormai molto complicata.

Mancini lancia Palacio dal primo minuto nel tridente con Icardi ed Eder. Proprio all’ex Genoa capita la prima palla gol della partita: triangolo perfetto con Icardi ma la conclusione viene respinta da Gollini. Sugli sviluppi del corner l’Inter passa in vantaggio: cross perfetto di Brozovic per la testa di Murillo che sovrasta Pazzini e infila Gollini per l’1-0. L’Hellas Verona è brava a reagire e al 12′ trova l’immediato pareggio. Angolo del neo acquisto Marrone che pesca Helander bravo a saltare più in alto di tutti e a siglare il suo secondo gol in Serie A. Passano solo 4′ e ancora Marrone pennella un calcio di punizione in area, ma stavolta è Pisano il più lesto di tutti. L’Inter non riesce a reagire, ad eccezione di un’acrobazia di Brozovic che sfiora l’incrocio dei pali.

Mancini prova a dare una svegliata sostituendo il pessimo Felipe Melo con Perisic per cercare di dare più brio alla manovra. La prima conclusione verso la porta è al 56′ con Kondogbia con un destro troppo centrale. Sul capovolgimento di fronte arriva il 3-1 di Ionita, ancora di testa, ancora su cross di Marrone. L’Inter accorcia le distanze al 61′ con il decimo gol di Icardi che finalizza il cross rasoterra perfetto di Perisic. Ancora Gollini super al 67′ a respingere una conclusione ravvicinata di Palacio. Juanito Gomez ha la palla per chiudere la partita qualche minuto più tardi ma, solissimo, spara alto. Lo sforzo dell’Inter viene premiato al 78′ quando Perisic sbuca sul secondo palo e infila in porta il cross di Palacio. La partita diventa ancora più bella negli ultimi minuti, quando entrambe le squadre fanno di tutto per vincere. Prima ci prova Eder con una gran botta da fuori, sul quale Gollini si supera e poi Gilberto che dopo una serpentina sulla destra trova il piede di Handanovic che salva con l’aiuto del palo. Nel finale Romulo ha la palla del 4-3 ma il suo pallonetto dal limite dell’area si spegne sul fondo.

50 sfumature di nero

50 Sfumature di Nero cast: Bella Heathcote sarà la sottomessa Leila Williams

aurora betti incinta

Uomini e Donne gossip, Aurora Betti incinta? Su Instagram l’indizio