in ,

Herpes labiale: cause e rimedi naturali

Con i primi sbalzi di temperatura dell’inverno, chi è soggetto all’herpes al labbro sa bene che questa stagione è purtroppo il momento di maggior pericolo per la sua manifestazione. L’herpes labiale è una malattia infettiva che si contrae solitamente durante l’infanzia ed è causato dal virus Herpes simplex 1 (HSV-1). Una volta contratto, il virus può rimanere latente anche per molto tempo fino al momento in cui si manifesta. Normalmente dura circa una settimana ma la sua cronicizzazione lo porta a tornare periodicamente: al momento infatti non esiste una cura definitiva.

Le cause della manifestazione dell’herpes alla bocca sono molte e varie e posso dipendere da soggetto a soggetto. Solitamente rientrano tra di esse, come abbiamo detto, i bruschi sbalzi di temperatura, l’esposizione prolungata senza protezione ai raggi solari, febbre alta, stati influenzali e parainfluenzali ma anche periodi prolungati di forte stress, un’alimentazione scorretta oppure per le donne, lo stato di gravidanza e improvvisi sbalzi ormonali.

Esistono certamente molti farmaci in commercio per rimediare all’herpes alla bocca ma in casi di manifestazione più leggera si possono utilizzare anche i rimedi della nonna. Tra le creme naturali che alleviano i sintomi e fanno seccare le vesciche per una più rapida guarigione, c’è la tea tree, composta da moltissime erbe. Inoltre sempre per seccare lo sfoco dell’herpes labiale si può tamponare le vesciche con del cotone imbevuto di succo di limone o di aceto di vino bianco. Sono molto utili per alleviare i sintomi e l’infiammazione anche un impacco di camomilla o con la propoli.

Credit Foto:  Image Point Fr / Shutterstock

iphone

I 5 migliori smartphone di fascia medio-alta su Amazon.it novembre 2015: iPhone 6S, Samsung Galaxy S6, LG G4, Sony Xperia Z3 e HTC Desire Eye

de chirico ferrara

Cosa vedere a Ferrara: “De Chirico – Metafisica e Avanguardie” al Palazzo dei Diamanti