in ,

Higuain Day, il Pipita atterra a Torino: le prime parole dell’argentino

Già da ieri è divenuto ufficiale: Gonzalo Higuain è un nuovo calciatore della Juventus. Il calciatore argentino ha firmato un contratto quinquennale con il club bianconero e percepirà 7.5 milioni di ingaggio all’anno più il 100% dei diritti d’immagine. Grande fermento per l’Higuain day: il Pipita è atterrato a Torino, dove presto sosterrà la seconda parte delle visite mediche. L’argentino infatti, aveva sostenuto le visite mediche segretamente a Madrid.

Ad aspettarlo c’erano circa trecento tifosi bianconeri e qualche tifoso azzurro infiltrato. Il Pipita ha subito ricevuto la sciarpa bianconera ed ha salutato i suoi nuovi tifosi. Queste le prime parole dell’attaccante argentino: “Tifosi juventini, grazie per l’accoglienza.” I supporter bianconeri hanno accolto Gonzalo Higuain con cori e applausi ed ovviamente con “chi non salta è napoletano”, coro al quale l’argentino ovviamente non ha risposto.

I tifosi del Napoli, invece, attendono un messaggio da parte di Gonzalo Higuain, che ancora deve proferire parola dopo il clamoroso trasferimento al club bianconero, acerrimo rivale degli azzurri. E’ stato un brutto colpo per i supporter partenopei, in città cresce la rabbia per l’argentino che aveva professato amore per la maglia e per la città.

Rottamazione Cartelle - Bis

Equitalia: cartella shock da un milione di Euro da pagare entro 5 giorni, l’Ente “non c’è errore”

Alex Schwazer personal trainer

Atletica Alex Schwazer doping, la Procura vuole vederci chiaro: ecco cosa è successo