in

Hillary Clinton, dalla carriera alla vita privata: 10 curiosità sulla candidata alle elezioni USA 2016

L’attesissimo momento delle elezioni USA 2016, dopo una campagna elettorale estremamente aggressiva, è finalmente arrivato: domani, 8 novembre 2016, gli americani andranno al voto e decideranno chi tra Donald Trump e Hillary Clinton sarà il successore di Barack Obama. Certo è doveroso in questo contesto parlare di una figura femminile, che arrivi alla vittoria o meno, che ha avuto il coraggio di candidarsi alla carica politica più importante al mondo. Mentre ancora in Italia di parla di quote rosa e dell’importanza di far entrare le donne in politica, negli USA una donna sta combattendo strenuamente affinché questo sogno si realizzi a pieno. Chi è veramente Hillary Clinton, che per molti è ancora la first lady di vent’anni fa? Ecco 10 curiosità per conoscere meglio questa donna che potrebbe toccare la vetta della carriera politica.

=> Volete sapere tutto sull’universo femminile? Seguiteci su URBAN DONNA

Una delle prime cose da sapere su Hillary Clinton, classe 1947 (il prossimo anno compirà quindi 70 anni), è che nel suo curriculum vitae non c’è solamente la carica di first lady: ad oggi infatti è stata senatrice per lo Stato di New York nonché Segretario di Stato per la prima presidenza Obama. Curioso inoltre il fatto che sia stata la prima first lady a ricoprire contemporaneamente anche una carica elettiva (la senatrice appunto). Prima di buttarsi nella carriera politica però Hillary Clinton è stata un avvocato ma soprattutto la prima donna a diventare socio nel “Rose Law Firm”, uno degli studi legali più antichi degli Stati Uniti. Tra l’altro, poco dopo la fine degli studi e l’inizio della carriera lavorativa, la Clinton entrò a far parte dello staff d’inchiesta dell’impeachment presidenziale, informando il Comitato giudiziario durante lo Scandalo Watergate. Davvero particolare inoltre il fatto che la Clinton abbia assunto il ruolo di Segretario di Stato per Barack Obama, colui che l’aveva sconfitta alla primarie democratiche nel 2008: perché accettare questo ruolo? “Perché quando il tuo presidente ti chiede di metterti al servizio della nazione, tu dici di sì” pare abbia risposto la Clinton.

=> Seguite con UrbanPost le elezioni USA 2016

E per quel che riguarda invece la vita privata della candidata alle elezioni USA 2016 Hillary Clinton? Figlia di una famiglia conservatrice, aveva iniziato la sua carriera politica giovanile proprio tra i repubblicani ma dopo aver frequentato il programma “Wellesley in Washington“, il suo orientamento politico divenne più liberale fino all’ingresso nel partito democratico. Il vero cognome della Clinton è Rodham, che mantenne subito dopo il matrimonio nel 1975; iniziò infatti ad aggiungere quello del marito solo a partire dagli anni Ottanta. Dopo l’elezione a presidente degli Stati Uniti del marito Bill, Hillary Clinton fu la prima first lady ad aver conseguito la laurea. Tra i suoi hobby preferiti la lettura di libri gialli e mistery, è una fan dei Beatles ma oggi le piace molto Adele; meglio però non farla cantare: sembrerebbe che la candidata alle presidenziali 2016 sia estremamente stonata.

Foto: pagina Facebook Hillary Clinton

Intervista al sindaco di Santarcangelo di Romagna Alice Parma

Giovani, lavoro e politica per passione: intervista ad Alice Parma, sindaco di Santarcangelo di Romagna

morta janet reno

È morta Janet Reno, prima donna ministro della Giustizia nell’amministrazione Clinton