in ,

Hiv, Sydney: due pazienti guariscono dopo un trapianto di midollo

Sydney, due pazienti in cura all’ospedale St Vincent’s sono guariti dopo un trapianto di midollo per curare il cancro. I due australiani non sono stati i primi a guarire dall’Hiv, ma sono il secondo ed il terzo caso al mondo dopo aver ricevuto un trapianto di midollo (il primo era stato un americano curato a Berlino nel 2008).

ospedale st vincent's cura pazienti hiv

Sam Milliken, direttore dell’Unità di ematologia e di trapianti di midollo spinale del St Vincent’s, precisa “In questa fase questa forma di trattamento è troppo pericolosa per essere applicata ai pazienti affetti solo da Hiv, ma vi è un potenziale per usare i trapianti con modalità efficace contro la patologia nel futuro”. I ricercatori dell’ospedale ritengono che i trapianti di cellule staminali avranno un ruolo decisamente in crescita nel trattamento del virus.

La notizia è stata data ad un simposio di Sydney, dopo poche ore dall’apertura della ventesima Conferenza Internazionale sull’Aids a Melbourne; anche i sei ricercatori a bordo del volo MH17 della Malaysia Airlines abbattuto in Ucraina avrebbero dovuto partecipare.

 

Ucraina aereo abbattuto

Ucraina aereo abbattuto: Poroshenko ordina interruzione operazioni militari in zona disastro

Fecondazione eterologa in Italia

Fecondazione eterologa: prime 3 gravidanze in Italia