in ,

Homi 2017 Milano: date, biglietti, programma ed espositori dell’edizione di gennaio

Homi 2017 Milano: date, orari e biglietti per visitare l’edizione di gennaio del salone degli stili di vita

Come di consueto due volte l’anno per il capoluogo lombardo, torna anche questo gennaio a Fiera Milano Homi 2017, il salone dell’arredamento e degli stili di vita. Riservato ai professionisti del settore, Homi con i suoi padiglioni e le tematiche sempre nuove di edizione in edizione racconta quali saranno le tendenze per la casa per la stagione successiva. Come visitarlo? L’edizione di gennaio di Homi 2017 si terrà in Fiera Milano (Strada Statale del Sempione, 28 – 20017 Rho) dal 27 al 30 del mese con pre-apertura i due giorni precedenti per il settore Gift&Events e Festivity. La fiera rimane aperta da mercoledì a domenica dalle ore 9.30 alle 18.30 mentre lunedì con orario dalle 9.30 alle 16.30.

Per poter accedere a Homi 2017 sarà necessario l’acquisto del biglietto attraverso due modalità; è possibile pre-registrarsi online sul sito ufficiale della manifestazione, quindi finalizzare l’acquisto in cassa con uno sconto di 5 euro oppure comprare il biglietto d’ingresso direttamente online con particolari offerte ed evitare qualsiasi tipo di coda una volta arrivati in Fiera Milano.

=> Volete essere sempre aggiornati? Seguiteci anche sulla nostra pagina Facebook!

Homi 2017 Milano: programma, espositori e novità dell’edizione di gennaio

Homi 2017 si apre in grande stile con un numero di espositori in continua crescita; in questo momento infatti sono più di 1.000 le imprese che si sono già iscritte, per un totale di 60.000 mq., un risultato molto superiore rispetto all’analogo periodo dell’anno scorso. Quali le tematiche affrontate nei diversi settori della manifestazione? Certamente uno spazio dedicato grazie ad Homi Smart lo ha la tecnologia e il suo collegamento sempre più forte con la moda e il design. Non solo infatti in questo spazio verranno raccontate tutte le novità della collisione tra tecnologia e design ma saranno presenti diversi influencer che daranno i loro consigli attraverso installazioni e spazi a tema, workshop, dimostrazioni e laboratori di ricerca su forme e materiali.

Se da una parte Homi 2017 racconterà il futuro attraverso le nuove scoperte tecnologiche, dall’altra riscoprirà il passato ma soprattutto le tradizioni; protagonista della fiera sarà la multiculturalità e la scoperta della diversità nei Paesi del mondo, nonché il ritorno alle nostre stesse tradizioni per quel che riguarda la lavorazione e l’utilizzo delle materie prime che ci appartengono.

Homi 2017 Milano: mostre ed esperienze da non perdere, tutte le anticipazioni

Non solo moltissimi stand grazie ai quali scoprire le nuove tendenze della casa; ad Homi 2017 saranno diverse soprattutto le esperienze che si potranno fare. Eccone alcune interessanti da prendere in considerazione se visiterete questa edizione di gennaio del salone degli stili di vita:

  • LA MAGNIFICA FORMA: viaggio nelle tradizioni del territorio italiano
  • DESIGN COMPETITION: opportunità sempre più ricca per i giovani designer
  • HOMI SMART: quando il design e il digitale diventano un’unica forma
  • FESTIVITY: qui il Natale, e HOMI, arrivano in anticipo
  • KID STYLE: si svelano i cinque sensi della fantasia
  • OLFACTORY GALLERY: un palcoscenico per il profumo dell’eleganza
  • SCATENATA!: la catena tra funzione e decorazione
  • HOMI LIVING OUTDOOR: materiali naturali alleati del benessere
  • HOMI ASIA DESIGN: incontro con le culture del più grande continente
  • DDD: uno spazio d’onore per le eccellenze del design internazionale
  • LA CASA LABORATORIO: le nuove idee di stile ed eleganza della tavola
  • HOMIFOOD: agroalimentare & design
  • SOCIAL TABLE: aggiungi un trend a tavola
  • ALICE TV: stile e convivialità live da HOMI

Credit Foto: ufficio stampa Homi

uomo armato di coltelli a milano

Sciopero trasporto pubblico locale 16 gennaio 2017 a Milano: orari, modalità e fasce garantite

Che Dio ci aiuti 4 cast

Che Dio ci aiuti 4 cast: ecco chi è Gabriele Mattei e l’attore Cristiano Caccamo