in ,

Hong Kong, lotta all’inquinamento? No, meglio i pannelli con finti panorami

L’inquinamento nelle grandi città è un problema che affligge ormai ogni zona del globo e gli abitanti delle metropoli sono spesso costretti a convivere con una nebbiolina grigiastra che oscura il sole e non permette di godersi l’azzurro del cielo. Verrebbe da chiedersi come sia possibile che il problema inquinamento non sia combattuto con ogni mezzo possibile e, anzi, ci si aspetterebbe che le amministrazioni pubbliche varassero misure rigide per riportare il sole alla nostra vista.

hong kong smog pannelli

Invece, a quanto pare, ci sono mezzi ben più economici per ridare splendore alle viste più belle delle città. Questo dev’essere ciò che hanno pensato gli amministratori di Hong Kong, che, come molte altre grandi metropoli asiatiche, è di frequente soffocata dallo smog e dalla conseguente nebbiolina. La soluzione trovata per ridare smalto alla città è stata quella di posizionare nei punti con le viste di maggior impatto delle gigantografie che ritraggono la stessa scena visibile dal vero ma con uno splendente sole incorniciato da un cielo blu profondo. In questo modo i turisti hanno la possibilità di scattare fotografie mozzafiato, anche se posticce.

A dire il vero l’amministrazione della città asiatica sta comunque perseguendo anche strade ben più concrete per combattere lo smog come ,ad esempio, un maxi stanziamento per sostituire tutti i vecchi, nonché molto inquinanti, camion che affollano le vie metropolitane. La prossima questione da affrontare sarà quella dell’inquinamento prodotto dalle navi che transitano nel porto cittadino, uno dei più attivi al mondo.

Seguici sul nostro canale Telegram

10a giornata

Fiorentina-Napoli domani: ultime notizie dai campi e probabili formazioni

x factor 7

Mika sogna una famiglia: “Voglio tanti bambini, ma no al matrimonio gay in chiesa”