in ,

Hotel Rigopiano, Dybala: il bel gesto dell’attaccante bianconero

Hotel Rigopiano, Dybala: il bel gesto dell’attaccante bianconero

Nella tragedia e nel dolore, grazie anche a piccoli gesti, è possibile trovare un momento di gioia e di sorrisi. E’ ciò che ha saputo regalare l’attaccante argentino della Juventus, Paulo Dybala ai piccoli Edoardo, 9 anni, e Samuel, 7 anni, entrambi superstiti della tragedia dell’Hotel di Rigopiano, rendendosi protagonista di un incontro virtuale con i due.

LEGGI LE ULTIME NEWS SULLA JUVENTUS

Hotel Rigopiano, Dybala: il regalo dell’attaccante bianconero

Una semplice videochiamata che, in un momento come questo, è significato veramente tanto per i due bimbi. A organizzare l’incontro con Paulo Dybala è stato uno degli psicologi che ha assistito i bimbi nel reparto di Pediatria. L’attaccante bianconero, poi, li ha anche invitati allo Juventus Stadium, lasciando i due piccoli fans in uno stato di felicità, seppur breve visto che Edoardo ha perso i genitori nella tragedia dell’hotel, mentre quelli di Samuel sono ancora tra i dispersi.

LEGGI LE ULTIME NEWS DI CALCIOMERCATO

Hotel Rigopiano, Dybala: i due bimbi dimessi

Secondo quanto riportato da l’Ansa, i due bimbi sono stati dimessi dall’ospedale di Pescara. Entrambi sembrerebbero essere in buone condizioni di salute: Edoardo è stato affidato al fratello maggiorenne e ai parenti ed è già a conoscenza della morte dei genitori, mentre il più piccolo dei due ha lasciato l’ospedale accompagnato dai suoi nonni e sa che mamma e papà sono in ospedale per farsi curare. Nulla in confronto alla gravità di quanto accaduto ovviamente, ma Paulo Dybala ha regalato sicuramente un sorriso a due piccole creature che, in un momento come questo, è fondamentale.

RIMANI AGGIORNATO SULLE ULTIME NEWS DI SPORT CON URBANPOST

Marica Pellegrinelli età, altezza, peso, figlia: la moglie di Eros Ramazzotti a Sanremo 2017 (FOTO)

Juventus Lemina infortunio, brutte notizie: rischia due mesi e mezzo di stop