in ,

How To Get Away With Murder senza tagli su Rai 2: ormai è tardi

“Un eccesso di pudore ci ha fatto sbagliare e ci scusiamo” hanno annunciato gli esperti di Rai 2 su Facebook. Per rimediare all’errore che ha creato un’eco tale da scatenare reazioni pesanti persino oltreoceano, va in onda proprio stasera la puntata senza tagli di How To Get Away With Murder. L’iniziativa di Rai 2, seppur tempestiva, giunge fuori tempo: ormai la figuraccia è stata fatta e sarà difficile recuperare la stima che gli attori e la produttrice di How To Get Away With Murder hanno perso.

Basti pensare alle dure parole che il cast di How To Get Away With Murder, con Shonda Rhimes in prima linea, ha riservato all’Italia. Il punto è questo: a pagare il cosiddetto “eccesso di pudore” non è soltanto Rai 2, in quanto rete televisiva rea di aver censurato una scena omosessuale. Gli italiani, dai dipendenti della Rai agli amanti delle serie tv, sino ai fan di Shonda Rhimes e non, sono tutti inclusi in quell’hashtag che per troppo tempo è rimasto tra i trend di Twitter: “Rai Omofoba“. Recuperare la propria dignità di fronte ad una figura pessima di tale portata è difficile: l’amore di Connor e Oliver potrà essere sotto gli occhi di tutti, ma ormai l’Italia, grazie a tale decisione, gode di una pessima reputazione. In un contesto già complicato, esiste anche un’aggravante: tempo fa, sono state tagliate scene omosessuali di Brokeblack Mountain.

Tuttavia, resta un barlume di speranza per gli italiani che, in prima persona, hanno manifestato la loro palese indignazione: mentre la rete televisiva ha creduto che i telespettatori italiani non avrebbero accettato la scena censurata, dall’altra parte del mondo c’è chi non tratta gli italiani come degli sciocchi omofobi. Basti pensare al Tweet di Jake Falahee, che veste i panni di Connor: “Credete davvero che il pubblico in Italia non sia pronto per la vita reale? Persino il Vaticano ha iniziato ad aprire i propri occhi”.

Attacchi di panico e luce intensa

Attacchi di panico: secondo uno studio, chi ne soffre non ama la luce intensa

Beatrice Valli Instagram: nuova avventura dopo Marco Fantini