in

Huawei e TIM: promozioni internet mobile a 4G+

[disclaimer_prodotti_sc]
L’Italia è entrata finalmente a far parte dei Paesi europei in grado di offrire connettività LTE Advanced. Il gestore telefonico Telcom Italia insieme a Tim porteranno su tutto il territorio nazionale 4G+ (o LTE Advanced) che garantirà una velocità di connessione mobile a 180 Mbps al secondo ma che prossimamente arriverà a 225 Mbps.

La nuova connessione, che permette una velocità di trasmissione doppia rispetto a quella reale finora disponibile, è resa possibile grazie all’aggregazione di due canali LTE  e due bande differenti da 2600 MHz e da 800 0 1800 MHz.
Un’altra azienda che si è mossa sul campo è Huawei. Negli ultimi mesi l’azienda ha sperimentato nei suoi laboratori delle reti in grado di raggiungere, grazie all’aggregazione di ben quattro bande, una velocità massima superiore a 500 Mbps.

Per riuscire a utilizzare appieno le potenzialità della nuova tecnologia sarà necessario disporre di uno smartphone LTE Advanced. Un esempio in grado di soddisfare i requisiti richiesti dalla nuova rete 4G+ è il Samsung Galxy Note 4. Nel frattempo però anche Huawei sta studiando una soluzione in collaborazione con Tim per coprire il territorio italiano come ha già fatto A Londra, Tokyo, Ginevra, Seul, Zurigo, Singapore e Toronto.
In attesa delle prossime promozioni con Tim, Huawei ha già fatto sapere che nel 2020 sarà possibile, all’interno dei suoi centri di ricerca, una velocità di downlink di 115 Gbps. LTE Advanced di Tim è attualmente attiva in 60 città italiane ma entro i prossimi mesi coprirà oltre 2500 comuni del Belpaese, intanto l’operatore telefonico fa sapere che la connessione LTE di classe superiore sarà regalata a tutti i clienti firmatari di un contratto LTE generico.

 

valeria marini attacca alfonso signorini

Alfonso Signorini e il titolaccio sul ministro Madia: “Ingiustificabile, ho sbagliato”

Torino Gillet

Roma – Torino: Ventura deve rinunciare ancora a Bovo