in

Huawei Mate 9 Vs Huawei P9: caratteristiche, prezzo e scheda tecnica a confronto

Su Huawei Mate 9 non si sa ancora molto. per ora la sua uscita potrebbe essere prevista fra un paio di mesi, ma sono già tantissime le voci che circolano in merito alla sua possibile scheda tecniche e alle caratteristiche correlate. Ecco un confronto fra il nuovo modello in uscita i prossimi mesi e il già conosciuto Huawei P9: caratteristiche e prezzi a confronto.

->SEGUICI ANCHE SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK UFFICIALE: URBAN TECH

Huawei Mate 9: secondo gli ultimi rumors, si parla di doppia fotocamera firmata Leica, un sodalizio che quindi sembra essere destinato a durare ancora molto. La base del nuovo Huawei Mate 9 dovrebbe essere il suo predecessore, vale a dire Huawei Mate 8. Come SoC sarebbe previsto HiSilicon Hi3660, con processore octa-core da 2.6 GHz e RAM da 4 GB. La fotocamera posteriore potrebbe quindi essere doppia, con una risoluzione da 12 Megapixel, contro gli 8 di quella anteriore. Il sistema operativo, con tutta probabilità, sarà Android 7.0, mentre il taglio di memoria sarà da 64 GB, ovvero, 52 GB espandibili con micro SD. Per ora, le ultime indiscrezioni fissano il prezzo a un massimo di 549 euro.

Huawei P9, dal canto suo, non avrebbe nulla da invidiare se queste fossero le premesse. Infatti, vanta un’eccellente qualità su tutti i fronti: display da 5,2 pollici in Full HD, modulo LTE a 4 G grazie al quale il trasferimento dati è molto più rapido, così come la navigazione web. La fotocamera posteriore è da 12 Megapixel e con i suoi 7 mm di spessore è uno degli smartphone più sottili sul mercato. Il processore è un HiSilicon Kirin 955, quad-core 2.5 GHz e il prezzo si aggira in una fascia che va dai 399 al 639 euro. Per ora, a parità di caratteristiche, Huawei P9 non sembra dover temere molto da Huawei Mate 9. Bisognerà, però, attendere l’uscita ufficiale per esserne sicuri.

caso roberta ragusa ultime notizie

Roberta Ragusa, marito e suocero indagati: il sorriso beffardo di Antonio Logli alla vista delle telecamere

Tommaso film Kim Rossi Stuart recensione, la quintessenza del narcisismo ossessivo-compulsivo