in

I 10 colpi di calciomercato dell’anno 2014

Il 2014 è stato l’anno della Germania, vincitrice del Mondiale, ma anche l’anno del Real Madrid, vincitrice della Champions League, dell’Argentina e dell’Atletico Madrid, eterne seconde. E’ stato anche l’anno della Colombia e del Belgio, così come della Roma e del Southampton, il 2014 è stato un anno caratterizzato da grandissimi colpi di calciomercato e noi abbiamo stilato una classifica dei migliori 10 colpi di mercato.

Alla decima posizione troviamo Stefano Okaka, l’attaccante si è trasferito a Gennaio nella Sampdoria, ma è in questa stagione che si sta mettendo in mostra conquistando anche la maglia della Nazionale. E’ uno dei migliori attaccanti italiani in circolazione e a breve potrebbe approdare in una grande squadra. Al nono posto troviamo Manolas, difensore arrivato in estate alla Roma dopo l’ottimo Mondiale con la Grecia, il difensore giallorosso è protagonista di un’ottima stagione con la sua squadra ed è uno dei difensori più forti del campionato italiano. Ottavo posto per Lewandowski, il grande colpo di mercato del Bayern Monaco, arrivato per rinforzare il reparto offensivo, sicuramente ha dato maggiore qualità ad una squadra già forte di suo. Al settimo posto c’è Griezmman, attaccante esterno dell’Atletico Madrid, è autore di una stagione sopra il proprio livello ed inoltre si è messo in mostra anche nel Mondiale con la Francia. Sesto posto per Graziano Pellè, un altro attaccante italiano, segno che il nostro reparto offensivo sta crescendo a dismisura, l’attaccante si è trasferito nel Southampton e anche in Inghilterra si è confermato un bomber. Alla quinta posizione troviamo Jeremy Menez, altro attaccante esterno, è passato dal PSG al Milan facendo il salto di qualità, autore di gol bellissimi in questa stagione, tra i quali uno di tacco al Parma. Non riesce a salire sul podio Ciro Immobile, ancora una punta italiana, è la terza, è stato il grande acquisto del Borussia Dortmund, non presente in campionato, ma molto efficace in Champions League, un pò come la sua squadra. Medaglia di bronzo per Alexis Sanchez, senza di lui l’Arsenal non sa come avrebbe fatto, è ovunque, è il perno principale della squadra, un ottimo acquisto di Wenger. Secondo posto per Diego Costa, è passato dall’Atletico Madrid al Chelsea, ma la storia non è cambiata, è sempre il capocannoniere e questa stagione spera di poterla conquistare la Champions League. Medaglia d’oro per James Rodriguez, non poteva che essere lui il miglior colpo del 2014, una spesa folle del Real Madrid che si è assicurato uno dei migliori giovani in circolazione, posto già fra i migliori al mondo nel proprio ruolo.

Come potete notare è stato un 2014 ricco di bellissimi colpi, raggrupparli in una classifica è stato difficile, ma siamo fiduciosi di non aver dimenticato nessuno. James Rodriguez conquista il premio come miglior colpo di mercato, sia per la spesa fatta dal Real, sia per le prestazione con cui sta deliziando i tifosi dei galacticos.

Uomo colpisce figlio con crick idraulico

Latina, commerciante picchia il figlio col crick idraulico: 13enne salvato in extremis dalla madre

Arrestata amica brasiliana di Gaia Molinari

Omicidio Gaia Molinari, ultime notizie: arrestata l’amica brasiliana