in ,

I 32 anni dei Red Hot Chili Peppers in 10 curiosità: feci, pizza e Simpson

Il 10 agosto del 1984 veniva pubblicato Red Hot Chili Peppers, l’album omonimo della storica band composta da membri con un trascorso complicato, un’infanzia difficile e una vita di eccessi all’insegna del classico motto “Sex, drugs & rock ‘n roll“. Prodotto da Andy Gill, Red Hot Chili Peppers è l’album d’esordio della band. Il lavoro discografico è il frutto di screzi e di incomprensioni tra i Red Hot Chili Peppers ed Andy Gill. La prima delle 10 curiosità che vi proponiamo per celebrare i 32 anni dei Red Hot Chili Peppers riguarda proprio l’album in questione.

1) Durante le registrazioni di Red Hot Chili Peppers, Flea e Kiedis consegnarono a Gill un cartone per la pizza con una sorpresa: delle feci.

2) Police Helicopter è una delle tracce di Red Hot Chili Peppers. Il brano è stato scritto da Kiedis, che si ispirò agli elicotteri che ai tempi sorvolavano Los Angeles per scovare malviventi e spacciatori.

3) Il primo nome che Flea, Kiedis e Slovak scelsero per la band fu Tony And The Miraculously Majestic Masters Of Mayhem e si esibirono in un locale di L.A. di fronte a circa 30 persone. Era il 1983.

4) I Red Hot Chili Peppers sono stati i protagonisti di un episodio dei Simpson. La band cantava Give It Away in mutande.

5) Anthony Kiedis ha perso la verginità a soli 11 anni, costretto dal padre tossicodipendente che ha anche condotto il figlio verso il mondo delle sostanze stupefacenti.

6) Durante le tappe italiane del tour I’m With You del 2011, Josh Klinghoffer ha cantato Io sono quel che sono di Mina, insieme ai Red Hot Chili Peppers.

7) Flea e Smith, durante le riprese di MTV’s Spring Break, sono scesi dal palco e hanno iniziato a sculacciare una donna, ragione per la quale sono stati accusati di disturbo della quiete pubblica e aggressione.

8) Il brano Venice Queen è stato scritto da Kiedis, in memoria della terapista morta di cancro che lo ha aiutato durante il periodo di riabilitazione.

9) Tearkjerker è il brano che i Red Hot Chili Peppers hanno scritto per Kurt Cobain. Visti i temi e le parole, molti credono che sia dedicato ad una donna.

10) Nel 1999, Flea si esibì a Woodstock completamente svestito, coperto soltanto dal basso.

bimba rumena uccisa news indagini

Omicidio Maria Ungureanu: i genitori interrogati per 9 ore dai pm

Mario Balotelli gossip: relax in barca con Pia e la nuova fidanzata