in

I genitori di Balotelli a processo: hanno diffamato Raffaella Fico

Mario Balotelli non dovrà più solo preoccuparsi di essere sempre sotto la lente d’ingrandimento dei media; infatti dovrà anche crucciarsi per le disavventure dei propri genitori. Forse più che indossare una maglietta con scritto “Why always me?” come fece ai tempi del Manchester City, dovrà utilizzarne una con scritto Why always us? Con riferimento alla sua famiglia.

Raffaella Fico

Tutto questo poiché i genitori adottivi di Supermario saranno processati per diffamazione a mezzo stampa nei confronti di Raffaella Fico. Per il pm Ferdinando Esposito i coniugi Balotelli in una lettera indirizzata alla Gazzetta dello Sport “offendevano ripetutamente l’onore e il personale decoro di Raffaella Fico […] in relazione alla relazione sentimentale con Balotelli” e alla “questione della nascita di una bambina dalla loro relazione, circostanza sostenuta dalla Fico e smentita dal Balotelli“.

Insomma per Mario non c’è mai un po’ di tranquillità. Lasciatosi quasi alle spalle la recente squalifica per tre giornate di campionato in cui è incappato dopo la partita Milan-Napoli, conclusasi con la sconfitta dei Rossoneri ad opera dei Partenopei, l’attaccante della Nazionale si ritrova a dover gestire un’altra questione spinosa, anche se questa volta non lo riguarda in maniera diretta.

Seguici sul nostro canale Telegram

Morte di Giuliano Gemma: l’omaggio di IRIS con la maratona Faccia d’Angelo

amva tirocini progetto giovani neet

AMVA versus Neet: tirocini retribuiti per 3000 laureati disoccupati del Mezzogiorno