in ,

I personaggi più sfigati delle serie tv: Becca Moody da Californication

Come se “lunedì” non fosse abbastanza una parolaccia, quando arriva l’estate, quella sensazione angosciante che ci assale quando nutriamo la necessità di dover abbandonare il letto, fare cose e vedere gente, è amplificata. La colpa è di quelli che lavorano come allevatori di cavalli a dondolo e hanno quindi la possibilità di godersi una vacanza estiva di circa otto mesi all’anno. Ora più che mai, dobbiamo ricordarci dei personaggi più sfigati delle serie tv come Rebecca Moody: figlia di una famiglia particolare, è costantemente depressa e apatica.

Chi non soffrirebbe di depressione se tutti coloro che lo circondano facessero l’amore notte e giorno, partecipassero alle feste, avessero una donna da amare e anche sette amanti e suonassero la chitarra di Kurt Cobain? Aggiungeteci il fatto che ho appena descritto il papà di Becca e capite bene che avere un padre con una vita più attiva della tua non deve essere bello. Californication, infatti, è l’essenza di tutto ciò che può essere riassunto nella massima “Sex, drugs and rock’n roll”. Vale per tutti, ma non per Becca. La figlia di Hank Moody è l’unica a non concludere nulla, anche quando ha un fidanzato.

In compenso, suo padre riesce a condividere intensi attimi di piacere con la madre di questo ragazzo. Quando sembra aver trovato la felicità, Becca Moody si trova a dover fare i conti con il tradimento: il fidanzato ha baciato con passione un’altra. Improvvisamente, quando tutto sembrava perduto, eccola, una gioia: Becca non è più una signorina innocente e racconta a suo padre, che tanto non si scandalizza di nulla, quanto accaduto.

sole tempesta magnetica 2 agosto

Allarme tempesta magnetica sulla Terra: comunicazioni radio a rischio il 2 Agosto

spiagge sardegna del sud estate 2016

Le 7 spiagge più belle della Sardegna del Sud: dove andare al mare nel 2016 per una vacanza che ti stupirà