in ,

I personaggi più sfigati delle serie tv: gli uomini delle Gilmore Girls

Anche se le serie tv vanno in vacanza, noi non ci arrendiamo e ad agosto inoltrato siamo qui a parlare dei loro personaggi. Non ci concentriamo sui fuori serie, ma suoi più sfigati perché è decisamente più divertente e utile: sapere che persino nella finzione, la friendzone è un apostrofo rosa tra “Lo vuoi un hamburger, te lo offro” e “Il caffé grazie” è in un certo senso confortante. Pensate, oltretutto, che oggi parliamo di Una Mamma Per Amica, longeva serie tv dei primi anni del Duemila: non si andava in giro coi risvoltini, non c’erano le canzoni di Fedez da cantare, nemmeno gli uomini che si facevano le sopracciglia e nessuno si azzardava a bere la birra con la cannuccia. Insomma, anche i migliori hanno fatto cilecca, non vi preoccupate. Con il nostro consueto appuntamento, vi racconto perché gli uomini delle Gilmore Girls sono personaggi nati sotto al segno del #maiunagioia.

“Voglio proteggere Rory, Non ho mai portato qualcuno in casa”: è la tipica frase con la quale Lorelai Gilmore abbandona gli uomini come cani in autostrada. Peccato, però, che il pensiero le balena in mente solo dopo aver ripassato con il professore di Rory. Vi ricordate di Max Medina? Ecco, credo abbiano sbagliato il cognome: Pedina sarebbe sicuramente più appropriato. In questo modo, il suo cognome sarebbe indicativo della sua debolissima personalità e, ovviamente, del ruolo che gioca in Una Mamma Per Amica. Lorelai Gilmore però, va ammesso, l’ha svenduta anche ad un elemento veramente particolare, paragonabile solo ai camionisti che ti mandano baci dal bolide quando ti trovi alla fermata del bus. Parlo, ovviamente, di Jason, meglio noto come il Nano. Mentre Lorelai si prepara ad una notte caliente, Jason le annuncia che non dorme con altre persone. Che dire di Christopher? Finché non è apparso, pensavo che fosse una bestia, un padre snaturato, un delinquente, un traditore, e invece chiamava Rory e Lorelai regolarmente, aveva una moto e ascoltava pure i Rammstein. Ma dove lo trova una così? Torniamo alle cose importanti: Luke. Sin dal primo episodio di Una Mamma Per Amica, è follemente innamorato di Lorelai. Dopo essersi sorbito i racconti della sua amica, dopo averla vista saltellare da un uomo all’altro, ecco finalmente che esce dalla pericolosa zona della friendzone. Dal letto di Lorelai al “mai una gioia” però è stato un attimo. Per fortuna si è ripreso in extremis.

Passiamo ora a Rory. Mi ricordo quando Tristin insisteva chiamandola “Mary“. Se solo avesse conosciuto la ragazza quando ha deciso di farlo per la prima volta con l’ex ragazzo che ha lasciato per un altro, quando ormai era un uomo sposato, avrebbe pensato più che altro a Maddalena. soddisfatta, dopo aver rovinato un matrimonio, Rory ha intrappolato il povero Logan. Pensava di essere un duro, un ragazzo ribelle, e invece ha chiesto ad una Gilmore Girl di sposarlo: chissà che sapore aveva quel “No grazie, sei un fallito. Ho scelto la carriera”.

Indiana Jones facebook

Programmi Tv stasera 22 Agosto: Olimpiadi Rio 2016 e Indiana Jones e il regno del teschio di cristallo

omicidio pordenone processo a ruotolo

Omicidio Pordenone news processo: nell’auto di Giosuè c’era una donna?