in ,

I personaggi più sfigati delle serie tv: mai una gioia per Aria, pecora nera di Pretty Little Liars

Le protagoniste di Pretty Little Liars sono così diverse tra loro, che è difficile scegliere quale sia la propria preferita in assoluto: ognuna ha qualcosa che conquista i fan della serie tvEmily, Aria, Spencer e Hanna ed Alison se la giocano bene anche sul fronte fortuna. Soltanto Aria, però, con quella faccia e quei vestiti, mi ha davvero ispirata: se penso a lei, il mio lunedì prende davvero una piega migliore, almeno per 4 motivi.

1) E’ sempre colpa sua: gli omicidi, il buco dell’ozono, Alison legata al letto, l’effetto serra, la casa delle bambole, la Guerra Fredda. Perché? Marlene King ha avuto la malsana idea di farle fare “shhhh” nella sigla.

#maiunagioiaday: allevia la tristezza del lunedì leggendo la storia di chi è messo peggio di te

2) L’amore: poteva trovare un fidanzato normale, invece si è innamorata del suo insegnante/stalker. Va detto che Aria non poteva immaginare che Ezra l’avrebbe usata, seppur involontariamente, per scrivere quel libro. Ci siamo rimaste male noi, figuratevi Aria.

3) Che confusione, sarà perché ti amo: Byron tradisce Ella, che scopre Byron, che tronca con la Barbie e torna da Ella. Byron ed Ella diventano amanti. Aria sposa i suoi genitori.

4) L’amicizia: le protagoniste di Pretty Little Liars sono brave a coprirsi la spalle quando si tratta di seppellire un corpo, ma mai nessuna che abbia detto ad Aria che non è il caso di andare in giro con le forchette appese alle orecchie.

Nesli attacca il fratello Fabri Fibra: “Ho imparato ad odiarlo, ecco perchè”

Pensioni flessibilità precoci e disoccupati

Pensioni 2016 news oggi: flessibilità a costo zero per precoci, disoccupati e usuranti, Cesare Damiano insiste