in ,

I personaggi più sfigati delle serie tv: mai una gioia per Lane, Una Mamma Per Amica

Dopo Rory e Lorelai, le protagoniste indiscusse di Una Mamma Per Amica, Lane Kim è un personaggio fondamentale per il telefilm: se non ci fosse lei, sempre pronta ad attrarre le sfighe come una calamita, a Stars Hollow non potrebbero condurre una vita normale e felice. Lane, infatti, non solo vive secondo le rigide regole del maresciallo Kim, ma non le va bene nulla nemmeno nel mondo idilliaco che si è creata. Riassumiamo la doppia vita triste di Lane, partendo dal principio di Una Mamma Per Amica.

1) I genitori vegani: sebbene sia una moda recente, dovete sapere che esistono persone vegane da molto tempo. La signora e il signor Kim ne sono un esempio. Pensate a come deve sentirsi Lane quando apre il frigo di notte, per riflettere sulla sua esistenza: il tofu insapore le ricorda subito la pochezza della sua vita.

2) Spedizione pacco celere: ma con quale compagnia aerea è possibile viaggiare con tutti quei chili? La signora Kim manda Lane in Corea.

Dai una svolta alla tua giornata leggendo le tristi storie dei personaggi che hanno fatto del mai una gioia il loro stile di vita.

3) Il primo fidanzato: Lane ama Dave, Dave ama Lane ma si trasferisce in California. E fu così che i due posero fine alla loro relazione clandestina.

4) Il secondo fidanzato: Lane vuole Zach, ma il playboy porta a casa sua e di Lane, sia chiaro, tutte le ragazzine che desidera. Finalmente, però, anche lui si rende conto che Lane non gli è indifferente e pone fine al supplizio.

5) La passione: semplicemente non esiste, perché Lane vuole aspettare fino al matrimonio, seguendo i principi religiosi che ha sempre rinnegato.

6) Prima volta e incinta: quante possibilità c’erano che Lane rimanesse incinta durante la prima notte di nozze, cioè quando ha fatto l’amore per la prima volta?

7) Sono due gemelli: non potevano che essere due. Benvenuti Kwan e Steve, spero che abbiate ereditato da vostra madre il ritmo e non il gene della sfiga.

8) Sola con due figli: questa se l’è cercata però. Lane ha convinto Zach a partire per un importante tour, sacrificando se stessa e il suo talento da batterista, visto che i gemelli sono troppo piccoli per viaggiare.

Concludo con una piccola considerazione: forse vale la pena di condurre due vite così per arrivare un giorno a suonare con Sebastian Bach. 

Olimpiadi Rio Italia

Olimpiadi 2016 Basket, il quadro completo delle squadre qualificate dopo il Preolimpico

Paperissima Sprint ospite Stef Burns

Paperissima Sprint: ospite d’onore Stef Burns, chitarrista di Vasco Rossi